Dalla natura alla storia, un volo per scoprire il Parco RTO

Un viaggio dall'alto per osservare da un diverso punto di vista la zona che fa parte della grande Area verde Insubria Olona

2.700 ettari, 12 comuni e 3 torrenti. Sono i numeri del Parco Rile Tenore Olona, meglio conosciuto come RTO, che si posiziona lungo il tratto intermedio della Valle del Fiume Olona e che costituisce un polmone naturale di grandissima importanza con una storia antichissima.

Il Parco RTO  custodisce infatti, oltre ad un’importante area agricolo-boschiva, anche un vasto patrimonio storico, culturale e monumentale, contribuendo a formare un “polmone verde”  all’ interno di una delle zone più urbanizzate della Lombardia.

All’interno di questa area troviamo infatti sia il monumento naturale “Gonfolite e Forre dell’Olona” ma anche gli importantissimi resti di Castelseprio e del Monastero di Torba, patrimoni dell’UNESCO e -nel caso di Torba- anche beni del FAI, il Fondo Ambiente Italiano. In questo video oltre a questi due ultimi luoghi vi mostriamo anche le aree agricole di Caronno Corbellaro.

Dal 1 gennaio 2019 il PLIS RTO è gestito dal Parco regionale della Pineta di Appiano Gentile e Tradate, entrando nella nuova “Grande Area Verde Insubria Olona” che vi stiamo raccontando con immagini aeree e che comprende anche il parco del Rugareto che vi abbiamo mostrato in questo video, quello del Medio Olona sul quale abbiamo volato qui, quello della Valle del Lanza che potete “visitare” qui e il Parco Pineta che abbiamo approfondito qui.

di marco.corso@varesenews.it
Pubblicato il 19 Ottobre 2020
Leggi i commenti

Video

Dalla natura alla storia, un volo per scoprire il Parco RTO 1 di 1

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore