Donati venti camici per bambini ricavati dalle maglie dei campioni della serie A

La donazione è stata fatta dall'associazione FreeBox di Torino e consegnati al professor Massimo Agosti, responsabile del dipartimento Donna e Bambino all'ospedale del Ponte di Varese

Generica 2020

Venti camici per bambini ricavati dalle maglie di famosi campioni delle squadre della serie A calcistica, sono stati donati dall’associazione FreeBox di Torino e consegnati al professor Massimo Agosti, responsabile del dipartimento Donna e Bambino dell’ASST Sette Laghi all’Ospedale del Ponte di Varese.

L’associazione, fondata dalla famiglia Pessotto, ha promosso l’iniziativa “Camici amici” per allietare il soggiorno in ospedale dei piccoli pazienti. Dopo la donazione effettuata nel 2019 all’ospedale Regina Margherita di Torino, è la volta di Varese, città natale della signora Reana Pessotto presente all’evento con le figlie Federica e Benedetta. «È un gesto semplice e gentile – sottolinea il professor Agosti – che ci riempie di gratitudine. Indossare questi camici farà sentire i nostri piccoli pazienti dei veri campioni, protagonisti di una battaglia importante per la loro salute. E a tutti noi operatori sanitari fa percepire concretamente la simpatia e la solidarietà che circonda il nostro lavoro».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 23 Ottobre 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore