Quantcast

Forti temporali all’orizzonte, ad una settimana dall’alluvione scatta la nuova allerta meteo

Il peggioramento del meteo previsto da giovedì 1 ottobre potrebbe aggravarsi molto nella giornata di venerdì 2 ottobre e per questo il centro monitoraggio dei rischi naturali ha diramato un'allerta

L'alluvione di giovedì 24 settembre

Nuova ondata di instabilità all’orizzonte: il peggioramento del meteo previsto da giovedì 1 ottobre potrebbe aggravarsi molto nella giornata di venerdì 2 ottobre e per questo il centro monitoraggio dei rischi naturali ha diramato un’allerta a tutta la protezione civile che riguarda anche il Varesotto, sia a nord che, seppur più attenuato, a sud della provincia.

In dettaglio, a partire dalla serata odierna 01/10, la parte più occidentale della regione sarà interessata dalle prime precipitazioni, anche a carattere di rovescio o temporale, che si estenderanno nel corso della notte e della mattinata di domani 02/10 a tutta la regione. Dal primo pomeriggio i fenomeni andranno incontro a intensificazione: precipitazioni da moderate a forti, più insistenti sulla fascia alpina, prealpina e pedemontana mentre saranno deboli o al più localmente moderate sulla bassa pianura orientale.

Tra tarda mattinata e primo pomeriggio di venerdì si assisterà ad una intensificazione della ventilazione: di direzione orientale sulla parte centro orientale della pianura e della fascia pedemontana, di direzione sud sudorientale sulla parte più occidentale della pianura, mentre su Appennino e sui rilievi alpini e prealpini, a partire da quota 600-1000 metri, il vento sarà in aumento da Sud, con raffiche comprese tra 60 e 90 km/h o localmente anche con valori superiori. Le precipitazioni assumeranno carattere convettivo o temporalesco, favorito dalle convergenze dei venti al suolo e dall’interazione orografica sui rilievi alpini e prealpini.

Nord del Varesotto

Nella zona dei laghi e Prealpi varesine sono previste tre allerte meteo a partire da mezzogiorno di venerdì 2 ottobre. Sono previste due allerte arancioni per rischio idrogeologico e per vento forte, a queste asi aggiunge un’allerta di intensità un po’ più bassa per temporali forti.

Sud della provincia

Anche a sud sono previste le tre allerte meteo per rischio Idrogeologico, temporali forti e vento ma solo quest’ultima è di intensità arancione.

Le nuove allerte sono state spiccate ad una settimana esatta dal’alluvione che ha colpito la zona dei laghi, con particolare intensità su Luvinate e i comuni limitrofi.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 01 Ottobre 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore