Giochi di Halloween al buio, immersi nella natura del Parco del Lura

Appuntamento alle ore 20 Venerdì 30 per i ragazzi per salvare il Regno di Saronus, mentre sabato 31 i bambini indagheranno sul Fantasma del Centro bio

halloween

Anticipate di un’ora, ma confermate, le investigazioni notturne del weekend tra misteri da scoprire e pericolose minacce da sventare immersi nella natura del Parco Lura . Sono questi gli ingredienti della attività per bambini e ragazzi promosse dal Centro Biodiversità del Parco Lura, gestito da Koinè coop sociale, per trascorrere una notte di Halloween diversa, immersi nella natura e in tutta sicurezza.

Venerdì 30 ottobre ore 20 (durata circa 2 ore)
IL REGNO DI SARONUS
Ritrovo presso la porta del Parco di via Don Volpi, Saronno
“Carissimi amici e sudditi del regno di Saronus, vi scrivo con il cuore in mano: la pace del nostro regno è in grave pericolo! Il mitico amuleto di questo regno, è stato rubato. Dovete aiutarmi a trovarlo, altrimenti sarà la fine! Affido il destino del nostro Regno nelle vostre mani, andate in missione e scoprite la verità”.
Queste le parole dell’Imperatore, a voi il compito di risolvere l’enigma all’interno del territorio del Parco urbano di Saronno, attraverso un gioco a tappe di ragionamento.
Gioco a tappe per ragazzi dagli 11 ai 15 anni.
Costo: € 7 a ragazzo (massimo 20 partecipanti).
Info: i ragazzi saranno guidati dagli educatori. Non è necessaria la presenza di un adulto.

Sabato 31 ottobre, ore 20 (durata circa 2 ore)
IL FANTASMA DEL CENTRO BIO
Ritrovo presso Centro Biodiversità, Lomazzo
Pare che un fantasma si aggiri nel Parco attorno al Centro Biodiversità in cerca del suo assassino. Cosa sarà mai successo? Chi sarà stato a compiere il misfatto? E come possiamo fare per rasserenare l’anima defunta e donarle l’eterno riposo? Ogni componente dovrà calarsi nei panni di un investigatore e sarà fondamentale per risolvere il caso, usando ingegno e creatività.
Gioco investigativo per bambini dai 7 agli 11 anni
Costo € 7 a bambino (massimo 20 partecipanti).
Info: i ragazzi saranno guidati dagli educatori. Non è necessaria la presenza di un adulto.

Tutti gli eventi sono a numero chiuso, con obbligo di prenotazione scrivendo a centrobiolura@koinecoopsociale.it.
I partecipanti avranno obbligo di avere con sé la mascherina ed è consigliato portare con sé anche un gel igienizzante.
In caso di maltempo sarà comunicato il rinvio o l’annullamento dell’evento.

di
Pubblicato il 30 Ottobre 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore