Lacrime amare e risate, gli spettacoli di Mariangela Martino arrivano in Canton Ticino

L'attrice varesina chiude il 2020 con tre date della tournée in Svizzera, tra spettacoli satirici e standup comedy

mariangela martino

L’irriverente umorismo di Mariangela Martina, attrice varesina autrice di spettacoli satirici, arriva in Svizzera per chiudere il 2020 con una tournée in Canton Ticino.

Autrice, interprete e pianista, la “factotum” Mariangela Martina, già nota al pubblico svizzero per le sue partecipazioni al Longlake Festival e al Cavea Festival, porterà in scena le “sue ultime creature” per tre date tra ottobre e dicembre.

Primo appuntamento sabato 24 ottobre al Teatro Tan di Biasca per la direzione artistica di Cristian Pezzotti con “Riso al latte”, spettacolo composto da monologhi di satira sociale e musica dal vivo. In veste di “comica censora” dei costumi contemporanei, la Martino “si propone come un’antropologa dell’hic et nunc che mette a nudo le contraddizioni del nostro comune pensare e del nostro vivere quotidiano, alternando i suoi monologhi -volutamente scortesi ed irriverenti – a canzonette a doppio senso ed a musica classica apparentemente fuori luogo”.

«La satira rappresenta per me una lettura possibile della realtà. La mette a nudo.-  ci aveva detto l’attrice lo scorso novembre (potete leggere qui la nostra presentazione di “Riso al Latte”).- Anzi, direi che la lascia proprio in mutande, ecco perché suscita risate. In questi monologhi possiamo tutti riconoscerci: sono veri. La verità della satira non ci fa paura ma ci fa ridere. Restiamo tutti concretamente vittime (o carnefici, a seconda del caso) nelle disavventure sociali, ma spiritualmente possiamo distaccarcene»

“Riso al Latte” arriverà anche a Curio per il circolo Allocale – la direzione artistica è di Sandro Schneebeli – il 20 dicembre, con la partecipazione di Micaela Natili, pianista e compositrice romana residente in Ticino.

A cavallo tra i due spettacoli, il 12 dicembre, nell’ appena ristrutturato Teatro di Banco (per la direzione artistica di Ivano Torre), si potrà assistere invece a “Virulenta”, una standup comedy scritta durante i mesi di solitudine della quarantena: umorismo crudo, pungente e pieno di amore per la vita, sempre accompagnato dalla musica del suo pianoforte che spazia dalla classica al moderno. Perché, tra disperati voli pindarici e sferzanti considerazioni, la Martino non risparmia mai niente e nessuno, neppure sé stessa, dai beffardi dardi della satira sociale.

(Potete avere un assaggio di questa comicità sulla pagina Facebook, sul canale youtube e sul sito a lei dedicato)

di
Pubblicato il 06 Ottobre 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore