Laveno, malore al Sasso del Ferro, interviene soccorso alpino ed elicottero

L'sos lanciato attorno all'ora di pranzo. Si mobilitano vigili del fuoco e i tecnici del Cnsas e il 118 per riportare a valle l''uomo

varie

Un malore in cima alla montagna ma non ci sono mezzi utili per il trasporto in sicurezza a valle.

Scattano i protocolli d’intervento e si mobilita il Cnsas, il Soccorso Alpino e speleologico della XIX delegazione Lariana, stazione di Varese.

Sul posto anche le unità dei vigili del fuoco.

L’allarme è scattato attorno alle 13 quando un uomo di 48 anni ha accusato un malore in zona Sasso del Ferro sopra Laveno Mombello.

La chiamata al 112 parlava di forti dolori addominali e necessità di una veloce ospedalizzazione.

varie

I sanitari hanno così mosso un elisoccorso da Milano atterrato alla piazzola di Cittiglio e che ha imbarcato tecnici del Soccorso alpino per eseguire il caricamento sul velivolo e il trasporto in sicurezza.

Le condizioni del paziente non sono gravi, il recupero è avvenuto attorono alle 14.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 30 Ottobre 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.