Regione Lombardia celebra i nonni, eroi dei nostri tempi

I nonni in Italia sono circa 12 milioni, e rappresentano il pilastro del welfare del nostro Paese

nonni

La Festa dei Nonni, istituita ufficialmente in Lombardia e poi diventata una ricorrenza nazionale, è stata ricordata oggi dal presidente Attilio Fontana e dall’assessore alla sicurezza.

«Oggi è la giornata dei nonni, una giornata importante che lega i nuovi rami alle radici della famiglia – ha scritto Fontana in un post sulla sua pagina Facebook – I nonni sono coloro che hanno l’argento nei capelli e l’oro nel cuore. Poche parole per descrivere un grande legame».

La ricorrenza è nata ufficialmente proprio in Lombardia con un’apposita legge regionale del 2004.  E’ poi diventata giornata nazionale nel 2005. La scelta della data non è casuale: il 2 ottobre, infatti, la Chiesa festeggia gli Angeli Custodi e i nonni sono, dati alla mano, gli angeli custodi delle famiglie e più in generale della società.

«Quest’anno la pandemia da Covid-19 ha tenuto lontani i nonni da figli e nipoti, così la Festa ha un significato ancora più importante. Per questo il presidente della Regione Lombardia ha ricordato che mai come oggi “spetta ai giovani il compito di proteggerli con responsabilità e senso civico. Due generazioni  che si intrecciano negli affetti, nel ricordo, nell’insegnamento di vita. Evviva i nonni, evviva i nostri angeli custodi».

I nonni in Italia sono circa 12 milioni, e rappresentano il pilastro del welfare del nostro Paese. Il 33 per cento di loro secondo l’indagine Share (The Survey of Health, Ageing and Retirement in Europe), si occupa quotidianamente dei propri nipoti. Anche l’assessore regionale alla Sicurezza De Corato ha voluto porgere ai tutti i nonni gli auguri per la festa di oggi, sottolineando che «rappresentano dei veri e propri eroi della nostra società».

«Oggi probabilmente non esisterebbe famiglia senza il loro importante aiuto. Da vicesindaco di Milano avviai il progetto ‘Nonni Amici’, volontari che ancora oggi aiutano i bambini davanti le scuole. Regione Lombardia – continua a contrastare le truffe agli anziani. Fino alla fine di questo mese andranno in onda su alcune tv locali gli spot che invitano i nostri nonni a non aprire la porta agli sconosciuti e a telefonare alle Forze dell’ordine in caso di dubbi o pericoli. Consigli sposati recentemente da una signora milanese di 87 anni che ha fatto arrestare una truffatrice”.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 02 Ottobre 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.