Coronavirus, lunedì il nuovo dpcm: domenica in attesa di nuove restrizioni

Si parla con insistenza non di un lockdown generalizzato come quello della scorsa primavera, ma di chiudere per un periodo da definire (due o tre settimane) le aree dove i contagi aumentano in misura maggiore

milano mascherine darsena duomo garibaldi jacopo belloni

La curva del contagio cresce in maniera esponenziale, per questo il Governo è deciso a non aspettare oltre per prendere nuovi provvedimenti.

Un nuovo dpcm è atteso per lunedì, per stringere ancora di più il cordone di protezione contro il coronavirus. È quello che emerge dagli incontri e dalle dichiarazioni che filtrano in una domenica fitta di incontri e confronti con tutte le parti in causa.

In mattinata la videoconferenza con i ministri Roberto Speranza (Salute) e Francesco Boccia (Affari regionali) con i rappresentanti di Regioni, Comuni (Anci) e Province (Upi), proprio per per discutere le nuove misure che vengono valutate dal governo per contrastare la seconda ondata dell’epidemia di coronavirus. Tra i governatori sono collegati, tra gli altri, Bonaccini (Emilia Romagna, presidente della Conferenza delle Regioni), Fontana (Lombardia), Fedriga (Friuli Venezia Giulia), Toti (Liguria), Toma (Molise), Emiliano (Puglia), De Luca (Campania), Tesei (Umbria), Marsilio (Abruzzo), Cirio (Piemonte), Giani (Toscana).

Il presidente del Consiglio Giuseppe Conte lunedì interverrà in Parlamento per discutere delle misure contro la pandemia, cui seguirà una riunione e poi il nuovo dpcm.

Si parla con insistenza non di un lockdown generalizzato come quello della scorsa primavera, ma di chiudere per un periodo da definire (due o tre settimane) le aree dove i contagi aumentano in misura maggiore. Tra queste aree ci sono le grandi città, Milano e Napoli in particolare, ma anche le province di Varese, Monza e Brianza e Como, dove i contagi sono in salita esponenziale.

I presidenti delle Regioni, soprattutto Toti, Fontana e Cirio, non sono però favorevoli a lasciare il pallino in mano ai Governatori e chiedono una decisione del Governo.

Coronavirus, Fontana: “Servono provvedimenti uniformi, il virus è presente in tutto il paese”

Tra le proposte avanzate, quella di limitare gli spostamenti degli over 70, con un tweet decisamente poco equilibrato del presidente della Liguria Toti che ha scatenato la polemica sui social:

Sul contenuto del nuovo dpcm si rincorrono indiscrezioni tra cui nuove strette per locali, negozi e centri commerciali, nuove misure per la scuola (lezioni alle superiori totalmente a distanza e interventi anche per le medie), divieto di spostamento tra territori e altri tipi di restrizioni, ma sarà il confronto con le Regioni e i Comuni a definire quali saranno i reali contenuti del documento.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Pubblicato il 01 Novembre 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.