Cosentino: “Strategia con sguardo al 2030 per il rilancio dell’Alto varesotto”

Il consigliere regionale di Lombardia Ideale lancia il “Laboratorio per la valorizzazione dell’alto Varesotto”

In volo con il drone sui beni archeologici del Varesotto

Regione Lombardia – Cosentino: “Cultura, sport e benessere per il rilancio dell’alto varesotto, siamo nella direzione giusta ma non basta. Diamo vita a un laboratorio per una strategia comune che guardi al 2030”

“Sono contento che la Comunità Montana del Piambello sia riuscita ad aggiudicarsi importanti fondi regionali che avevamo messo a disposizione per il rilancio turistico – culturale dei nostri splendidi territori e sono ancora più contento perché viene data la giusta considerazione al Monte Orsa: un luogo affascinante, riconosciuto anche dall’Unesco, che ho avuto modo di conoscere soprattutto grazie a delle persone fantastiche che, con la loro associazione “Amici del Monte Orsa”, svolgono attività molto importanti per la conservazione e il rilancio».

Lo dichiara il consigliere regionale Giacomo Cosentino che continua: «Non bisogna fermarsi qui ma, anzi, è necessario rilanciare lavorando a progetti che inseriscano sempre di più la cultura, lo sport e il benessere come veicoli di attrazione turistica per le nostre valli. Ci sono località, come Finale Ligure, che hanno un indotto molto importante generato da migliaia di sportivi e turisti che ogni anno praticano mountain bike in percorsi attrezzati e ben pubblicizzati. Credo che tutti insieme dobbiamo costruire un progetto che da una parte vada ad individuare interventi mirati per attrezzare meglio le zone con potenziale e dall’altra creare servizi di promozione e di supporto agli utenti. Personalmente ho avuto modo di incontrare associazioni e persone della zona che hanno già idee chiare su come concretizzare tutto ciò e sono pronto ad accettare questa sfida per far arrivare il massimo sostegno da Regione Lombardia agli enti locali, in primis alle Comunità Montane»

Conclude il Consigliere: «Grazie a un mio emendamento al bilancio regionale 2020 sono stati stanziati 150.000 euro per eseguire alcuni importanti interventi per la valorizzazione del lago di Ghirla e altri 100.000 per le strutture sportive di Agra ma ho in mente di chiedere sostegno per altre iniziative. Appena possibile credo sia necessario che tutti gli enti interessati si siedano attorno a un tavolo per far sì che gli interventi siano coordinati tra loro ma, soprattutto, inseriti all’interno di una strategia comune che definisca lo sviluppo delle nostri valli da qui al 2030; una sorta di “Laboratorio per la valorizzazione dell’alto varesotto” formato da tutti gli enti coinvolti. Per me è un onore, soprattutto su questi temi, continuare a far da cerniera tra il Pirellone e i luoghi in cui abito, sono troppo belli e mi danno motivazione a fare sempre di più»

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 25 Novembre 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.