Furti e rapine anche a Varese, poi il buen ritiro tra le colline dell’Astigiano

Era entrato in azione anche nel Varesotto e deve scontare oltre dieci anni di condanna: il rapinatore è stato arrestato dai carabinieri a pochi giorni dall'ordine di carcerazione

Generica 2020

Era “entrato in azione” anche nel Varesotto, il ladro e rapinatore che è stato arrestato nella mattina di venerdì 20 novembre a Montemagno, piccolo paesino tra le dolci colline dell’Astigiano.

I carabinieri hanno fermato per strada, nel corso dei servizi di controllo del territorio, H.W., classe, 1980, originario di Savona ma domiciliato in un piccolo comune dell’astigiano.

Il quarantenne è già noto ai militari per i suoi trascorsi con la giustizia e da un approfondimento svolto alla Banca Dati delle Forze di Polizia è emerso che su di lui pendeva un provvedimento di cumulo pene emesso dalla Corte d’Appello di Torino il 18 novembre 2020 .

Cumulo di pene non proprio lieve: 12 anni e 9 mesi di reclusione in carcere, in quanto responsabile in concorso con altri correi di diversi furti in abitazione, rapine a mano armata e ricettazione commessi tra gli anni 2014 e 2015 nelle province di Asti, Alessandria, Genova, Piacenza e, appunto, Varese.

L’arrestato è stato “fotosegnalato” e poi è finito in carcere ad Asti.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 20 Novembre 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.