L’acquedotto di Lavena Ponte Tresa passa ad Alfa, l’annuncio del sindaco

Con un videomessaggio, il sindaco ha annunciato il passaggio della gestione alla partecipata della provincia di Varese

massimo mastromarino lavena ponte tresa acquedotto

Alfa Srl sarà a breve il gestore unico di tutti gli acquedotti della provincia di Varese. Anche Lavena Ponte Tresa c’è stato il passaggio di gestione e il sindaco Massimo Mastromarino ha affidato la comunicazione a un videomessaggio

«Da questa sera – spiega il primo cittadino lavenese – il nostro acquedotto non è più gestito dal comune ma da Alfa Srl, una partecipata di tutti i comuni della provincia che ha preso la gestione integrata. Affidiamo la gestione per migliorare complessivamente il servizio idrico. Da questa sera, in caso di necessità il servizio acquedotto avrà un numero di pronto intervento 800434431. All’inizio potrà esserci qualche difficoltà dovuta al passaggio, ma sia gli amministratori, sia l’ufficio tecnico vigileranno perché tutto vada bene».

«Lasciamo un acquedotto in ottimo stato – conclude Mastromarino -; In 4 anni abbiamo investito oltre 400mila euro. Abbiamo fatto tanti lavori e i risultati si vedono. Da più di un anno, anche nei periodi estivi, non abbiamo più carenze d’acqua. Sono grandi risultati raggiunti grazie al lavoro di squadra fatto con gli uffici e le imprese, che ringrazio. Ora ci auguriamo che questa nuova fase possa portare un beneficio ancora maggiore».

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 02 Novembre 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.