Luvinate, via ai lavori al parcheggio di via Mazzorin

Da giovedì 19 novembre in vigore l’ordinanza della polizia locale che per circa 20 giorni vieterà la sosta in quell’area

Generica 2020

Via ai lavori programmati per l’allargamento del parcheggio di via Mazzorin, presso il monumento dedicata alla Madonna, a Luvinate. Verranno create 7 nuove aree di sosta, per un totale di 13 posti auto, rispetto agli attuali 6.

È stata a tal fine predisposta una specifica ordinanza di Polizia Locale che istituisce il divieto di sosta per le auto da giovedì 19 novembre, dalle 8, fino al termine dei lavori, per circa 20 giorni.

Nel Piano di Opere Pubbliche 2019-2020 del Comune di Luvinate era stato inserito l’intervento relativo all’ampliamento del parcheggio in via Mazzorin. Un lavoro che consentirà di garantire maggiori standard di qualità per la sistemazione dell’area e realizzare quanto previsto dal PGT vigente in relazione alle aree di sosta.

Il progetto prevederà dunque l’ampliamento del parcheggio verso via Panera, mediante la realizzazione di muri, la realizzazione di nuove griglie per la raccolta delle acque piovane e la posa di un nuovo punto luce. Verrà così valorizzata l’area ora priva dei grandi pini abbattuti nel 2017 per il pericolo caduta, a seguito di forti raffiche di vento.

L’impegno totale di spesa sarà di circa di 40.000 € e sarà finanziato per il 100% con fondi comunali del bilancio.

Per leggere l’ordinanza clicca qui:

https://www.comune.luvinate.va.it/wp-content/uploads/2020/11/Ordinanza-Luvinate.pdf

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 18 Novembre 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore