Musica e teatro non si fermano: concerti e spettacoli in streaming e tv

Gli eventi in programma si potranno seguire sulle piattaforme informatiche

Generica 2020

La pandemia non ferma le attività culturali promosse dal Comune di Busto Arsizio in collaborazione con le associazioni del territorio. In questi giorni sono in programma alcuni eventi musicali che non potendo svolgersi in presenza saranno comunque a disposizione dei cittadini sulle piattaforme informatiche.

“Riuscire a garantire, attraverso la tecnologia, la fruizione della cultura è una grande scommessa vinta di questo periodo – commenta la vicesindaco e assessore a Identità e Cultura Manuela Maffioli -: la cultura è un bisogno primario, per questo ci stiamo organizzando in ogni modo per non privarcene più”.

“Riusciremo quindi a godere dei concerti dell’Associazione Rossini, attraverso le dirette Facebook, e sarà come ritrovarsi, nelle fredde domeniche mattina di questi mesi, a scaldarci corpo e anima nella splendida sala di Villa Tosi – prosegue Maffioli -. E riusciremo ad ascoltare la musica dell’Associazione Musikademia in tv, su Rete55. Dove pure potremo assistere a uno spettacolo teatrale, per le ‘Giornate pirandelliane’, come se fossimo tutti tra i velluti carminio del Sociale”.

L’Associazione Musicale Rossini, in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura, promuove la rassegna “Risveglio in Musica” e si avvicina nuovamente, dopo il periodo estivo, al suo affezionato pubblico con una stagione che, visto il successo registrato nei primi due appuntamenti di novembre, proseguirà fino al 20 dicembre accompagnando il risveglio della domenica mattina.

In un tempo in cui tutto sembra essere sospeso, la musica può giungere come un caloroso “abbraccio”, una piacevole compagnia grazie alla diretta streaming sulla pagina Facebook e sul sito www.amrossini.com visibile anche nei giorni successivi.  I musicisti, docenti della Rossini con alle spalle una brillante carriera artistica, offriranno in diverse formazioni, pagine musicali tratte da vari repertori classico, jazz e popular brevemente introdotte e descritte in una sorta di dialogo virtuale con il pubblico.

In collegamento, a partire dalle ore 10.30, si potrà così comodamente partecipare a distanza con lo stesso coinvolgimento e passione in una nuova modalità di fruizione musicale che, da profondo disagio, può sorgere a inedita opportunità.

Il calendario

22 novembre ore 10.30: Roberto Bottini, pianoforte e max ferro, batteria

29 novembre ore 10.30: Rossana Monico, arpa celtica

6 dicembre ore 10.30: Slaviana Gunko, pianoforte

13 dicembre ore 10.30: Clelia Croce, soprano, e Roberto Bottini, pianoforte

20 dicembre ore 10.30: Marta Colombo, voce, e Roberto Bottini, pianoforte

Inoltre, lunedì 23 e martedì 24 novembre alle ore 21.00 andrà in onda in streaming e su Rete 55 il concerto “Assaggio musicale”, in cui si esibiranno al pianoforte Beatrice Distefano e il Duo Omonóos (Silvia Gatti e Gabriele Salemi) omaggiando Wolfgang Amadeus Mozart e Franz Schubert. È il primo dei cinque concerti della Stagione Sinfonica a cura del giovane direttore d’orchestra Davide Bontempo a cura di Musikademia.

Domenica 30 novembre alle ore 21.00 andrà in onda in streaming e su Rete 55 “Il fu Mattia Pascal” di Luigi Pirandello, allestito come lezione di teatro. È il primo dei tre spettacoli di prosa del progetto “Letteratura in scena” del regista milanese Alberto Oliva che dà il via alla stagione del teatro Sociale. Gli altri due appuntamenti, dal vivo, saranno “Signorina Else” dalla novella di Arthur Schnitzler in scena venerdì 22 gennaio 2021 e “Idiota” dal grande romanzo di Fëdor Dostoevskji in scena venerdì 19 febbraio 2021.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 21 Novembre 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore