Openjobmetis in attesa per le condizioni di Giancarlo Ferrero

Il capitano è tornato da Sassari con un forte dolore al piede: la prima radiografia ha dato esito negativo ma sono previsti nuovi esami. Il rischio è una frattura da stress

Openjobmetis - Germani: 94 - 89

C’è apprensione nello staff e tra i tifosi della Pallacanestro Varese per le condizioni fisiche i Giancarlo Ferrero. Il capitano della Openjobmetis è uscito dopo pochi minuti del secondo periodo di gioco della partita di domenica a Sassari, zoppicando per un forte dolore sotto al piede destro.

Oggi – lunedì 2 – al rientro dalla sfortunata trasferta sarda, Ferrero si è sottoposto a una radiografia che ha dato esito negativo, e ha quindi escluso la frattura del metatarso: una buona notizia che però lascia in sospeso la questione. L’ala piemontese, 32 anni, dovrà infatti effettuare ulteriori accertamenti: il timore è infatti quello di una frattura da stress non rilevabile con una semplice “lastra”. Tra l’altro Ferrero ha accusato il forte dolore senza aver subìto traumi o contatti particolari, ma durante un normale movimento di corsa.

Fino a quando non ci saranno gli esiti degli approfondimenti, quindi, non si potrà sapere se il popolare “numero 21” biancorosso tornerà normalmente a disposizione di coach Massimo Bulleri oppure, effettivamente, dovrà affrontare una convalescenza per un infortunio serio. L’Openjobmetis in questo momento deve già fronteggiare una assenza importante, anche sì nello stesso “reparto”: quella di Niccolò De Vico che ha saltato le ultime tre partite per la frattura del gomito (capitello radiale destro) e che sta svolgendo il percorso di riabilitazione.

Damiano Franzetti
damiano.franzetti@varesenews.it

VareseNews è da anni una realtà editoriale, culturale e sociale fondamentale per il territorio. Ora hai uno strumento per sostenerci: unisciti alla membership, diventa uno di noi.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 02 Novembre 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.