Sono partiti i lavori per il restauro del campanile del Bernascone a Varese

L’operazione avrà una durata stimata di 14 mesi. Il restauro interesserà tutta la struttura interna ed esterna con opere di pulizia, consolidamento e risanamento. Soddisfazione del Prevosto e del Sindaco

Come annunciato, lunedì 23 novembre è stato avviato il cantiere per il restauro conservativo del campanile della Basilica di San Vittore a Varese, il cosiddetto “Bernascone”, dal nome dell’architetto che lo concepì oltre 400 anni fa.

Galleria fotografica

Il primo giorno di lavori al Bernascone 4 di 12

L’operazione avrà una durata stimata di 14 mesi ed è diventata possibile per la Chiesa di Milano, proprietaria dell’edificio, grazie al contributo previsto dal Bando Fondazione Cariplo-Interventi Emblematici Maggiori cofinanziato da Regione Lombardia, oltre che dalla generosità di parrocchiani e varesini che hanno contribuito specialmente in questi ultimi anni al restauro di quello che è uno dei monumenti simbolo della città.

Il restauro interesserà tutta la struttura interna ed esterna con opere di pulizia, consolidamento e risanamento con finitura ed opportune protezioni finali. L’intervento permetterà inoltre di effettuare la manutenzione straordinaria di pareti, giroscala, cella campanaria, gli impianti, parti lignee e illuminazione interna, porta di accesso al campanile, della scaletta elicoidale e dei serramenti.

L’intervento di recupero è affidato all’impresa Gasparoli di Gallarate, su progetto firmato dall’Architetto Giorgio Vassalli coadiuvato da un gruppo di collaboratori.

«E iniziato un lavoro impegnativo frutto di anni di progettazioni e valutazione sul da farsi, da parte di parrocchiani e cittadini che si sono dati da fare per preparare  tutto questo – ha commentato Monsignor Luigi Panighetti, Prevosto di Varese -. Vanno ringraziati tutti coloro che ci hanno permesso di arrivare fino a qui: dai varesini alla Soprintendenza, la Curia e il Comune senza dimenticare il contributo tanto significativo per il restauro di Fondazione Cariplo e Regione Lombardia. Questi sono lavori che hanno a che fare con un esempio importante di architettura, che ha valore simbolico dal punto di vista religioso. Sono il segno di una volontà di guardare avanti, combattere questo tempo triste guardando la vita»

«E’ una giornata importante questa, in cui sono iniziati i lavori di ristrutturazione del campanile di san Vittore – ha commentato il sindaco di Varese, Davide Galimberti –  Il Bernascone è un bene fondamentale che contraddistingue il centro storico di Varese, ed è un segno dei tanti cantieri in corso di riqualificazione per rendere piu bella l nostra città. il fatto che questi lavori inizino in un momento particolare e di grande difficoltà, è segno di una comunità che vuole riprendersi piu velocemente possibile. Anche questi interventi sono fondamentale per chi  vuole guardare il futuro»

 

 

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 24 Novembre 2020
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Il primo giorno di lavori al Bernascone 4 di 12

Video

Sono partiti i lavori per il restauro del campanile del Bernascone a Varese 1 di 1

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.