Varese, arrivano due nuovi cantieri del “piano asfaltature”

Una settimana di lavori a Novembre a Biumo Superiore nei pressi di Villa Panza. Più lungo l'intervento a Biumo Inferiore per le vie De Cristoforis, Sonzini e Nicolini

Asfaltature in tutta la città: ecco i cantiere della prossima settimana

Il piano asfaltature del Comune di Varese interesserà nei prossimi giorni due diverse zone della città, Biumo Superiore e Biumo Inferiore. Lo ha annunciato Palazzo Estense specificando che tra il 12 e il 19 novembre verranno effettuati i lavori in via Ponti e in via Mozzoni (nella zona di Villa Panza) mentre tra il 16 novembre e il 15 gennaio sarà attivo il cantiere in via De Cristoforis, via Nicolini e via Sonzini. (foto di repertorio)

Ad illustrare le tipologie di intervento è l’assessore ai lavori pubblici, Andrea Civati: «Nel primo caso si tratta del completo rifacimento delle vie e della relativa sistemazione degli scoli delle acque, con l’obiettivo di evitare ai residenti quegli allagamenti che, durante i giorni di pioggia degli ultimi anni, hanno interessato diverse abitazioni. A Biumo Inferiore invece si tratta di una completa riqualificazione della zona, con una nuova pavimentazione in pavé e nuovi marciapiedi: così miglioreremo tutta l’area che va da via Garibaldi a via Dandolo. Come fatto per diversi interventi nei vari punti della città, quindi, continuiamo il nostro percorso verso una mobilità sicura e sostenibile».

Il valore dei lavori di Biumo Superiore ammontano a circa 42mila euro: per procedere sarà necessario chiudere le due strade al transito dei veicoli tra le 8,30 e le 17,30; resterà possibile però il passaggio delle vetture dei residenti e di quelle dirette alle proprietà private oltre naturalmente al transito dei mezzi di soccorso e delle forze dell’ordine.

Due invece le fasi del cantiere di Biumo Inferiore: in un primo tempo verranno chiuse per l’intera giornata le vie De Cristoforis e Sonzini mentre nella seconda parte il provvedimento sarà adottato per via Nicolini. La scelta della fase di partenza verrà comunicata nei prossimi giorni, ma i due interventi non saranno contemporanei. Sarà comunque consentito in orario serale e notturno (dalle 18,30 alle 7,30) il transito dei residenti, dei mezzi di soccorso e forze dell’ordine e di quelli diretti alla proprietà private. Durante la fase lavorativa, invece, il transito sarà permesso compatibilmente con le condizioni di sicurezza.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 10 Novembre 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.