Champions League, la Juve pesca il Porto. Sfide da brividi per Atalanta e Lazio

Sorteggiati gli ottavi di finale: bianconeri favoriti sui portoghesi mentre i biancocelesti trovano il Bayern e i bergamaschi il Real Madrid

uefa champions league sorteggio calcio

Sorride – con dovuta riserva – la Juventus, mentre Lazio e Atalanta si preparano a due sfide tanto affascinanti quanto difficili. Questo il verdetto del sorteggio degli ottavi di finale per la Champions League, svoltosi intorno alle 12,20 e piuttosto impervio per il terzetto di squadre italiane rimaste in corsa dopo la fase a gironi, fatale all’Inter.

La Juve, vincitrice del proprio gruppo grazie allo 0-3 di Barcellona, pesca il Porto, formazione portoghese che ha passato il turno nel girone vinto dal Manchester City con 13 punti contro i 16 dei britannici. Accoppiamento abbordabile per i campioni d’Italia che tuttavia in questa prima fase di stagione non hanno brillato come in altre occasioni. Juve comunque favorita per l’accesso ai quarti, almeno sulla carta anche perché nel campionato lusitano il Porto è attualmente terzo a quattro punti dallo Sporting capolista e a due dal Benfica.

Impegni invece dal pronostico chiuso per Lazio e Atalanta. I biancocelesti trovano infatti i campioni in carica del Bayern Monaco e si preparano a un doppio turno durissimo: i bavaresi hanno concluso la prima fase con cinque vittorie, un pareggio e nessuna sconfitta dando così continuità al meraviglioso cammino europeo della scorsa estate. In Bundesliga, Bayern secondo alle spalle del Leverkusen ma con un solo punto di ritardo.

L’Atalanta ha invece visto il proprio nome accostato nientemeno che al Real Madrid: merengues un po’ appannate per la verità nell’ultimo periodo ma ugualmente vincenti nel proprio raggruppamento davanti a Borussia Moenchengladbach, Shaktar e Inter. In campionato la casa blanca è a tre punti dalla vetta condivisa da Real Sociedad e Atletico (i primi con una gara in più, i colchoneros con una in meno).

Le gare di Champions torneranno comunque a febbraio quando la forma di tutte le contendenti sarà differente da adesso e anche gli organici subiranno alcune variazioni a causa del mercato invernale. Ricordiamo che la finale 2021 è prevista allo stadio Ataturk di Istanbul il 29 maggio dell’anno venturo.

Damiano Franzetti
damiano.franzetti@varesenews.it

VareseNews è da anni una realtà editoriale, culturale e sociale fondamentale per il territorio. Ora hai uno strumento per sostenerci: unisciti alla membership, diventa uno di noi.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 14 Dicembre 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.