Il Consiglio Regionale ha approvato l’ordine del giorno per la riqualificazione della Ferrovia della Valmorea

Il consigliere del Pd Samuele Astuti ha spiegato: "La riattivazione della Valmorea andrebbe a generare un indubbio interesse turistico"

malnate ferrovia valmorea ponte

«Il consiglio regionale ha approvato l’ordine del giorno del Pd che invita la Regione a finanziare la riqualificazione e il rilancio della Ferrovia della Valmorea, iniziativa che darebbe un aiuto importante per lo sviluppo turistico e infrastrutturale delle province di Varese e Como, per la loro economia e i loro lavoratori». Ad affermarlo è il consigliere regionale del Pd, Samuele Astuti che spiega: «La riattivazione della Valmorea andrebbe a generare un indubbio interesse turistico, visti il valore storico e i siti culturali e naturalistici lungo il tracciato. Ma la ferrovia avrebbe anche un risvolto molto pratico per il trasporto dei frontalieri varesotti e comaschi diretti in Svizzera: la Ferrovia della Valmorea collegherebbe in maniera agevole Castellanza e Mendrisio, in Canton Ticino, oltre che numerosi comuni tra i due capolinea».

«Parliamo quindi – conclude Astuti – di benefici oggettivi per le nostre comunità e per il tessuto economico lombardo in un momento di grande necessità di opere che servono il territorio. Dopo il passaggio in consiglio, Regione passi ai fatti: ascolti i tanti amministratori del territorio che chiedono a gran voce il rilancio della linea».

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 21 Dicembre 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.