Futura Volley bene in Sardegna, tre balzi in avanti per le biancorosse

La squadra di Lucchini torna dal confronto con Olbia con un bel 3-0 e stavolta non trema nel finale dei set. Le Cocche tornano nella prima parte della classifica, ma per la seconda fase è ancora lotta aperta

futura volley giovani pallavolo busto

Trasferta da incorniciare per la Futura Volley Giovani che torna dalla Sardegna con tre punti pesanti in chiave qualificazione alla seconda fase. Contro un’avversaria diretta come Olbia, le Cocche sfoderano un’ottima prestazione, chiudono la striscia negativa e piazzano un 3-0 esterno ottimo anche per il morale.

Partita nervosa quella disputata a Golfo Aranci, con posta in palio importante e conseguente tensione sotto rete: Busto stavolta non trema nell’arrivo in volata del primo set, anzi, passa nel giro di pochi scambi dal -3 (20-17) al 21-25 conclusivo superando anche quel tabu che aveva caratterizzato le ultime uscite. E anche nei due parziali successivi, pur perdendo qualche colpo nel testa a testa conclusivo, le biancorosse sono uscite vincenti e hanno chiuso nel minor tempo possibile la contesa.

Palma di top scorer a Michieletto, autrice di 17 punti seguita dai 16 di Lualdi e dai 13 di Carletti; per le padrone di casa, prive di Kohoronen e Coulibaly, ancora bene Ghezzi con 14. Buona nel complesso la prova in difesa e al servizio per la squadra di Lucchini che con la battuta ha messo in tasca 5 punti; Busto superiore anche a muro, altro particolare in cui un piccolo divario favorevole alla fine ha fatto la differenza. Natale più sereno quello in casa Futura che dovrà prepararsi a un Santo Stefano sul campo con la prima di due trasferte ravvicinate (a Mondovì); il 2020 terminerà invece con il match del 30 a Sassuolo.

«Finalmente abbiamo centrato un 3-0, a tratti giocando bene e tenendo botta anche ad alcune nostre situazioni fisiche non ottimali – è il giudizio di Lucchini – Olbia ha disputato un buon match tenendo conto delle assenze, purtroppo ogni settimana certe difficoltà sono da affrontare per tutti. Sono tre punti importanti, ora dobbiamo concentrarci sulla trasferta di Santo Stefano».

Felici anche Cecilia Nicolini e Barbara Garzonio: «Partita dura nella quale siamo state brave e aggressive in battuta» spiega la palleggiatrice cui fa eco il libero: «Abbiamo lavorato bene in difesa e siamo riuscite a contrattaccare in maniera convincente».

GEOVILLAGE HERAMEA OLBIA – FUTURA VOLLEY GIOVANI BUSTO A. 0-3
(21-25, 22-25, 25-27)

OLBIA: Joly 13, Angelini 3, Ciani, Ghezzi 14, Barazza 4, Stocco, Minarelli ne, Korhonen ne, Saggia ne, Caforio (L), Martis ne, Zonta 11, Poli ne. All. Giandomenico.
FVG BUSTO A.: Veneriano 9, Nicolini 3, Michieletto 17, Vecerina ne, Latham 2, A.Lualdi, Frigo 8, G.Lualdi 16, Sormani, Carletti 13, Garzonio (L), Zingaro. All. Lucchini.
Note Busto. Battuta: errate 9, ace 5. Ricezione: 50% positiva, 35% perfetta, errori 2. Attacco: 41% positività, errori 12, murati 3. Muri: 8.

SERIE A2 GIRONE OVEST
CLASSIFICA: Roma (12) 28; Pinerolo (11) 23; Mondovì (9) 21; Marsala (12), FVG BUSTO A. (13) 19; Sassuolo (12) 18; Cus Torino (11) 15; Olbia (11) 12; Club Italia (11) 10; Montale (10) 3.
Nota: tra parentesi le partite giocate

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 21 Dicembre 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.