La gestione dopo la fase più acuta dell’emergenza Covid, le cinque idee di Azione Varese

Azione ha promosso un incontro con le forze politiche di Varese Città per condividere idee per la ripartenza della Città nella fase post Covid–19

Inaugurazione della sede di Azione a Varese

Nella giornata di lunedì 30 novembre Azione ha promosso un incontro con le forze politiche di Varese Città per condividere idee per la ripartenza della Città nella fase post Covid–19. Si tratta di 5 proposte progettuali che il partito di Carlo Calenda vorrebbe declinare a livello locale.

«L’invito per esporle è stato inviato ai principali referenti dei partiti presenti sul territorio – spiega il referente cittadino Carlo Alberto Coletto -. Alcuni hanno declinato l’invito per altri impegni, come il sindaco Galimberti, il Segretario PD Carignola, ed il Vice Sindaco Zanzi, altri hanno preferito non rispondere all’invito, dimostrando un certo sgarbo istituzionale».

Alla chiamata hanno risposto infine Stefano Malerba, referente di Italia Viva e Raffaella Demattè per “la Civica”. Dal confronto sono emerse alcune riflessioni e proposte che possiamo sintetizzare nei seguenti punti:

1. Promozione di un tavolo per il coordinamento del trasporto pubblico- privato; mettendo a sistema le aziende di trasporto private Varesine con il trasporto pubblico locale per verificare la fattibilità di una sinergia tra le aziende per ottimizzare i trasporti nelle fasce orarie di punta;
2. Tavolo con Provveditore agli studi e dirigenti scolastici per lo scaglionamento degli orari di ingresso e di uscita delle scuole;
3. Una maggior comunicazione da parte del Sindaco ai cittadini sull’andamento dell’epidemia e su tutte le tematiche inerenti la stessa;
4. Rafforzamento del tavolo permanente Ats – Conferenza dei sindaci. In un momento così drammatico non è pensabile che all’interno del tavolo (da quanto risulta sul sito dell’ATS) non siano inseriti i Sindaci di Varese, Busto, Gallarate e Como
5. Monitoraggio costante del territorio con incremento del numero dei vigili in pattuglia al fine di ridurre e disperdere ogni assembramento.
Rendiamo pubbliche le nostre proposte perché in un momento così difficile per la storia del nostro Paese riteniamo che non debbano esistere contrapposizioni politiche ma vada fatto sistema tra tutte le forze per unire le migliori idee per il bene dei nostri concittadini.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 02 Dicembre 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.