Pioggia di emendamenti alla Manovra per favorire i “lavoratori fragili”

Sono stati ben 14 quelli approvati in commissione bilancio: dall'aumento del congedo per i papà al contributo per le madri sole con figli disabili. Il commento dal capogruppo 5Stelle Invidia

parlamento

«Per potenziare questa Manovra come commissione abbiamo portato avanti un grande lavoro condiviso con tutte le forze politiche. Sono ben quattordici gli emendamenti M5s in tema lavoro approvati. Tra questi è particolarmente importante l’indennità straordinaria per gli autonomi (Iscro), una delle categorie più colpite dall’emergenza». A dirlo è il varesino Niccolò Invidia capogruppo M5s della Commissione Lavoro alla Camera.

Tra gli emendamenti approvati, c’è lo stanziamento di 5 milioni per ciascuno degli anni 2021,2022 e 2023 per dare un contributo di 500 euro per le madri sole con figli che hanno disabilità, e la proroga della protezione dei lavoratori fragili.

«Siamo poi intervenuti anche per semplificare le procedure burocratiche sulla Pensione di cittadinanza, migliorato la misura ‘Resto al Sud‘, esteso il congedo di paternità fino a 10 giorni nel 2021 – ha sottolineato Invidia –  E ancora, approvate le nostre proposte sugli LSU, sui lavoratori in aree di crisi industriali, sul personale delle prefetture, sui care leavers, sul contratto di espansione interprofessionale. Sono tutti molto sentiti nel Paese e sappiamo che saranno destinati a fare la differenza, il che è l’unico valore e l’unico motivo del nostro lavoro».

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 24 Dicembre 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.