Quell’amicizia tra un gatto e il capriolo ferito al rifugio per animali di Brissago Valtravaglia

Il piccolo capriolo è arrivata al rifugio Animali Felici di Brissago Valtravaglia una decina di giorni fa ferito, denutrito e in fin di vita

capriolo Brissago Valtravaglia

Il piccolo capriolo è arrivata al rifugio Animali Felici di Brissago Valtravaglia una decina di giorni fa ferito, denutrito e in fin di vita. Era stato investito lungo una strada nel nord del Varesotto, aveva perso la possibilità di caminare questo lo ha privato della possibilità di procurarsi del cibo fino a quando non è stato raccolto e portato nella piccola isola felice del signor Giancarlo Galli, pensionato svizzero, classe 1940, che nel momento in cui avrebbe potuto godersi la meritata pensione, dopo una vita professionale intensa ad alti livelli in ambito governativo, ha deciso che c’era ancora bisogno di lui nella società.

Così ha creato il rifugio di Brissago, gestito da un gruppo di persone, la cui prima priorità è salvaguardare la vita animale in tutte le sue forme, accogliendo, quando possibile, ogni animale in difficoltà.

Il capriolo è stato accolto e dopo un ricovero veterinario, viene accudito finché non si sarà ripreso. «In questo percorso – racconta Galli – è nata questa curiosa amicizia tra questo animale e ferito e il nostro gatto. Si coccolano e si accudiscono come due buoni amici».

L’animale selvatico è seguito nella sua lunga ripresa al termine della quale sarà liberato. «Si sta riprendendo ma dobbiamo stare molto attenti con l’alimentazione perché non è ancora fuori pericolo».

La storia del rifugio Animali Felici di Brissago Valtravaglia sarà trasmessa in tv all’interno di un documentario che andrà in onda sulla televisione svizzera RSI La1 domenica 13 dicembre.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 12 Dicembre 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.