Usura ed estorsioni, sequestrati 1,7 milioni a tre soggetti dalle Fiamme Gialle di Como

Conti correnti e immobili sono stati posti sotto sequestro nei confronti di un gruppo finito agli arresti nel novembre scorso

Guardia di Finanza Como

Sequestri per 1,7 milioni di euro nei confronti di 3 soggetti arrestati nel novembre 2020 dal Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria della Guardia di Finanza di Como nell’ambito dell’indagine su un giro di usura ed estorsioni e di esercizio abusivo di attività finanziaria. Il Gip del Tribunale di Como, su richiesta della Procura, ha dato esecuzione ad un decreto di sequestro preventivo.

Il provvedimento cautelare ha riguardato nove immobili situati in Alzate Brianza, Cadorago, Capiago Intimiano, Como, Inverigo, Schignano riconducibili ad uno degli arrestati e alle figlie e altri due riconducibili ad un altro arrestato situati ad Argegno e Como. Il G.I.P. ha altresì disposto il sequestro di beni e utilità di cui gli indagati hanno la disponibilità, anche per interposta persona, per un importo pari al valore degli interessi o degli altri vantaggi o compensi usurari che ammontano a 700 mila euro.

Le ulteriori indagini hanno altresì accertato: un patrimonio immobiliare di di uno degli arrestati e del suo nucleo familiare sproporzionato rispetto al reddito da questi dichiarato nei periodi d’imposta 2005, 2009, 2012, 2013, 2014, 2015, 2016, 2017 e 2018 ai fini delle imposte sui redditi ed alle attività economiche esercitate, per un importo complessivo di 596.318,00 euro.

Anche il patrimonio immobiliare del secondo arrestato, e del suo nucleo familiare, è risultato sproporzionato rispetto al reddito da questi dichiarato ai fini delle imposte sui redditi ed alle attività economiche esercitate nei periodi d’imposta 2011 e 2019 per un importo complessivo di euro 160.289,00. Sono emerse, infine, corresponsabilità nei reati di usura contestati ai rispettivi congiunti di due dei tre arrestati.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 30 Dicembre 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.