Il Varese becca tre schiaffi dalla Sanremese, il “Franco Ossola” è ancora amaro

A Masnago i liguri vincono 3-0 contro una squadra apparsa in seria difficoltà, mentalmente prima ancora che tatticamente

Varese - Sanremese 0-3

Il Città di Varese non fa pace con il “Franco Ossola”. Nonostante il cambio di mister e il pareggio di Casale, sul campo di casa i biancorossi vengono sconfitti 3-0 dalla Sanremese, che va in vantaggio nel primo tempo con Pellicanò e raddoppia meritatamente nella ripresa con Diallo. Nel mezzo una gara ben sotto alla sufficienza per il Varese, che costruisce giusto due conclusioni in ripartenza nel primo tempo – diagonali senza mira di Otelè e Minaj poco dopo il 15′ – ma alla prima difficoltà va in crisi senza riuscire più a trovare soluzioni. Non bastano i cambi nella ripresa, con Lillo e Addiego Mobilio che non si rendono pericolosi e, anzi, fanno ulteriormente perdere le distanze alla squadra.

Galleria fotografica

Varese - Sanremese 0-3 4 di 51

La squadra ha sicuramente lacune che la dirigenza dovrà sistemare nel mercato, ma a preoccupare ancora di più è una tenuta mentale assente: una squadra che si scioglie alla prima avversità, si chiude nelle sue paure e sbanda. Una cosa è certa: per salvarsi c’è bisogno di ben altro rispetto alla brutta prestazione vista oggi.

IL FISCHIO D’INIZIO – Prima al “Franco Ossola” per mister Ezio Rossi, che conferma il 4-3-3 con Lassi in porta. In difesa recupera capitan Viscomi al centro assieme a Mapelli, Negri va a destra e Petito a sinistra. Il registra a centrocampo è Guitto con Romeo e Scampini mezzali. In attacco spazio a Otelè, Minaj e Balla. La Sanremese guidata dall’allenatore Alessio Bifini si presenta a Masnago con un 4-3-1-2 con Gagliardi sulla trequarti dietro a Pellicanò e Lo Bosco.

PRIMO TEMPO – Gara da subito combattiva con il Varese che ribatte a tono alle prime incursioni della Sanremese: al 5’ Lo Bosco impegna Lassi con un sinistro dai 20 metri che il portiere biancorosso mette in angolo, al 6’ Romeo dal limite dell’area calcia sfiorando il palo anche a causa di una deviazione. I biancorossi attendono e ripartono: al 15’ Otelè in diagonale manda di poco fuori, un minuto dopo Minaj ci prova da sinistra non avendo però miglior fortuna. Passata la metà del primo tempo però la Sanremese inizia a prendere campo e schiacciare il Varese: al 25’ azione confusa da corner con Viscomi respinge in due occasioni. La Sanremese continua a spingere forte e al 33’ passa in vantaggio: lancio sulla destra per Bregliano che cross al volo trovando al limite dell’area Pellicanò che sigla il vantaggio con un destro in corsa che si infila all’angolino. Traballa il Varese che al 35’ rischia di beccare il raddoppio ma Lo Bosco dal cuore dell’area calcia in bocca a Lassi graziando i biancorossi. Nel finale di tempo Viscomi e compagni provano a portarsi in avanti ma senza trovare spazi nella difesa ospite.

SECONDO TEMPO – Inizia senza emozioni la ripresa e così al 15′ mister Ezio Rossi inserisce Lillo per Otelè. Il cambio non dà frutti con la Sanremese che tiene in mano la sfida senza soffrire e il Varese che non riesce a costruire azioni d’attacco, limitandosi a difendere. Al 26′ l’allenatore biancorosso cambia ancora: dentro Polo e Mobilio per Negri e Guitto e passaggio ad un più spregiudicato 4-2-4. Anche in questa occasione le sostituzioni non portano miglioramenti e invece i liguri pescano dalla panchina nuova linfa: è infatti di Diallo il gol del raddoppio, arrivato al 34′ come logica conclusione dell’andamento della gara. Nel finale il passivo si fa ancora più pesante con la rete di un altro subentrato, Sturaro, a chiudere i conti al 50′ e fare uscire i biancorossi, come giusto che sia, a testa bassa dopo una prestazione da censura. 

 CITTÀ DI VARESE – SANREMESE 0-3 (0-1)
MARCATORI: 32′ Pellicanò (S), 35′ si Diallo (S), 49′ st Sturaro (S).
VARESE (4-3-3): Lassi; Negri (25′ st Polo), Mapelli, Viscomi, Petito (41′ st Nicastri); Romeo (20′ st Beak), Guitto (25′ st Addiego Mobilio), Scampini; Otelè (13′ st Lillo), Minaj, Balla. A disp. Cotardo, Parpinel, Simonetto, Snidarcig. All. Rossi.
SANREMESE (4-3-1-2): Dragone; Bregliano, Castaldo (1′ st Klaidj), Mikhaylovskiy, Gerace; Sadek, Gemignani, Demontis; Gagliardi (37′ st Doratiotto); Lo Bosco (48′ st Sturato), Pellicanò (14′ st Diallo). A disp. Gennaro, Klaidj, Ponzio, Murgia, Lodovici, Fenati. All. Bifini.
ARBITRO: Pacella di Roma 2 (Barbanera e Citarda)
AMMONITI: Scampini (V), Mikhaylovskiy, Lo Bosco (S)

Francesco Mazzoleni
francesco.mazzoleni@varesenews.it
Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 20 Dicembre 2020
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Varese - Sanremese 0-3 4 di 51

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.