Como, valuta non dichiarata in dogana: tre persone nei guai

La Guardia di Finanza e l'Agenzia delle Dogane hanno intercettato valuta per circa 77mila euro pronta a essere importata in Italia

sequestro valuta guardia di finanza como

La Guardia di Finanza di Como in collaborazione con l’Agenzia Dogane e Monopoli ha “pizzicato” nel giro di pochi giorni tre persone intente a importare in Italia valuta non dichiarata. In tutto i Baschi Verdi hanno intercettato quasi 77mila euro (76.944 per la precisione) in tre distinti interventi effettuati al valico autostradale di Brogeda.

Le persone coinvolte – un cittadino italiano e due persone di nazionalità tedesca – nascondevano la valuta nel bagagliaio della propria autovettura. Tutti hanno scelto la possibilità della “oblazione immediata” che prevede per l’eccedenza valutaria superiore ai 10mila euro il pagamento di un importo corrispondente al 15% dell’eccedenza stessa. Nel complesso quindi i finanzieri hanno recuperato oltre 7mila euro.

L’opzione  ha consentito alle tre persone coinvolte di estinguere immediatamente i contesti ed
evitare il sequestro della valuta che, quando operato, è sempre finalizzato a garantire il
pagamento della sanzione amministrativa eventualmente determinabile dal Ministero
dell’Economia e delle Finanze nella misura che va dal 30% al 50% dell’eccedenza.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 19 Gennaio 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.