Dal cantiere del parcheggio alla riqualificazione della zona dell’ospedale del Ponte a Varese: si comincia lunedì

I lavori in via Del Ponte, che fanno parte sia delle rifiniture al parcheggio in via di ultimazione che del piano stazioni, prevedono modifiche alla viabilità a partire da lunedì

Al lavoro per il marciapiede di via Del Ponte

Risistemare le fognature per poi proseguire con la nuova pavimentazione.

A partire da lunedì in via Filippo Del Ponte a Varese, proprio accanto all’ospedale del Ponte, è previsto l’avvio di alcune opere che da una parte completano il cartiere del parcheggio multipiano, ormai in via di ultimazione, e dall’altra sono propedeutiche agli interventi compresi nel cantiere Stazioni.

GLI INTERVENTI DEL PIANO STAZIONI IN PIAZZALE BIROLDI E VIA DEL PONTE

La via dove prima era ubicata l’entrata de parcheggio temporaneo di via del Ponte verrà per metà resa pedonale, e per questo è stata pensata una copertura diversa dal semplice asfalto.

Coinvolte, alla fine dei lavori, saranno via del Ponte a partire da via Buonarroti – ma meglio sarebbe dire dal sottopasso verso la stazione FFSS, previsto dal piano stazioni – fino a piazza Biroldi compresa, che diverrà totalmente pedonale.

Per consentire una migliore viabilità ai residenti e a quanti si recano al vicino ospedale pediatrico la chiusura della strada verrà fatta tratto per tratto. Tre i tronconi in cui sarà diviso il cantiere, con un tempo complessivo stimato di circa un mese. Sarà sempre consentito il transito pedonale mentre i residenti verranno sempre informati delle varie fasi dei lavori e delle chiusure.

 

Partiti i lavori, non si parcheggia più in via del Ponte

IL PARCHEGGIO DELL’OSPEDALE DEL PONTE

Mancano ormai solo le opere di finitura al parcheggio che servirà con più di 300 posti l’ospedale del Ponte. Ultimata la struttura, nel cantiere manca solo la griglia che farà da facciata ai quattro piani di struttura, le asfaltature e gli automatismi: lavori che sono già in piena esecuzione, come abbiamo potuto verificare nella nostra visita al cantiere.La conclusione è prevista per febbraio, al massimo ai primi di marzo, collaudi compresi.

Il parcheggio avrà 312 posti in totale, su 4 livelli, due dei quali interrati, ma con una apertura luminosa verso la stazione di Varese: il che li rende più sicuri e meno “claustrofobici” dei normali piani creati sotto il piano terra. I due piani interrati avranno una capienza di 77 posti, il piano terra avrà 65 posti, più i bagni e un locale tecnico per la gestione delle automazioni, il primo piano avrà 76 posti. Ci saranno inoltre degli stalli esterni, piu o meno 17, per parcheggi disabile, auto a gas o altre esigenze.

Come già previsto dalla convenzione con il Comune di Varese i costi all’ora non saranno più di 1,50 euro, e una parte dei posti saranno destinati ai lavoratori dell’ospedale adiacente.

Il parcheggio dell’ospedale del Ponte “fa la rivoluzione”

 

Stefania Radman
stefania.radman@varesenews.it

Il web è meraviglioso finchè menti appassionate lo aggiornano di contenuti interessanti, piacevoli, utili. Io, con i miei colleghi di VareseNews, ci provo ogni giorno. Ci sosterrai? 

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 09 Gennaio 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.