Tra famiglie, lavoratori e imprese in dieci mesi l’Inps ha erogato oltre 33 miliardi di euro

Le erogazioni sono state effettuate a beneficio di 15 milioni di soggetti e comprendono: Cig, bonus vari, indennità, reddito di cittadinanza e congedi parentali

Generica 2020

Nel periodo di emergenza sanitaria, a partire da marzo 2020 ad oggi, l’Inps ha erogato 33,5 miliardi di euro per 15 milioni di beneficiari in 10 mesi con misure Covid-19 sulla base delle disposizioni di Governo.

In particolare, per quanto riguarda la cassa integrazione l’Istituto, alla data del 10 gennaio, ha autorizzato oltre 4 miliardi di ore CIG, erogando complessivamente oltre 19 mld di euro a 3,5 milioni di beneficiari con pagamento diretto Inps, e a 3,4 milioni con pagamento anticipato dall’azienda.

Sempre in relazione alla cassa in integrazione Covid, il mese di dicembre ha registrato -22,6% delle ore autorizzate alle aziende rispetto al mese precedente. Relativamente al flusso dei pagamenti diretti, le richieste (SR41) giunte nell’ultimo trimestre dell’anno sono state 3,5 milioni, delle quali oltre 3 milioni sono state già liquidate.

Nell’ambito delle misure “Covid-19” tra marzo e dicembre 2020 l’Inps ha inoltre gestito:  6,2 milioni domande di bonus da 500, 600 e 1.000 euro con erogazioni a 4,2 milioni di beneficiari;  oltre 1,3 milioni domande di bonus baby sitting; 250 mila estensioni di congedi parentali225 mila pratiche di estensione della legge 104; 215 mila bonus erogati a lavoratori domestici.

A questo quadro complessivo, si aggiungono le azioni di sostegno economico attraverso il Reddito di cittadinanza, con oltre 1,5 milioni di nuclei familiari 2 raggiunti nel 2020, pari a 3,1 milioni di cittadini, e la gestione della proroga dei pagamenti della Naspi/Indennità di disoccupazione.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 21 Gennaio 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.