Il Gs Ens Varese non si ferma. Si rinnova il Consiglio Direttivo

Lavori in corso, nonostante la pandemia, per l'associazione sportivo per atleti sordi. Domenica 10 gennaio l'Assemblea elettiva

ens varese

Il GS ENS Varese, associazione sportiva per atleti sordi, dopo aver compiuto mezzo secolo di vita nel 2020 e a causa della pandemia che ha bloccato tutte le attività sportive, cerca di ripartire nel migliore dei modi.

Domenica 10 gennaio si svolgerà l’Assemblea elettiva per rinnovare il Consiglio Direttivo.  Per la prima volta il Gruppo Sportivo si affiderà all’Assemblea e al voto in modalità telematica.

L’attuale Consiglio Direttivo, alla scadenza del mandato quadriennale, è composto dal presidente Cristian Gnodi, il vicepresidente Christian Ciotti, i consiglieri Francesca Faroni, Filippo Torriani e Paolo Bianchi.

I dirigenti hanno deciso di ricandidarsi ancora e di continuare il lavoro svolto negli ultimi quattro anni, tranne il consigliere Paolo Bianchi che ha deciso di non ricandidarsi dopo 12 anni nella società. A lui vanno i nostri ringraziamenti per il suo lungo contributo!

Intanto si sono candidati come consiglieri anche Mauro Dori, Dario Galbiati, Ezio Ricci e Francesco Demita.

Il presidente Cristian Gnodi commenta: «Finisce il mio primo mandato da presidente, ho imparato tanto e abbiamo sudato tantissimo per raggiungere obiettivi. Ringrazio i miei consiglieri per il lavoro svolto. Ora sono pronto per altri quattro anni e faccio un grande in bocca al lupo ai consiglieri candidati. Forza Varese!”

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 08 Gennaio 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.