La Giöbia 2021 in streaming? Busto lavora per “salvare” la sua tradizione

Dall'esposizione con un rogo simbolico agli incontri culturali e niente cene. Il Comune sta lavorando per capire cosa fare per celebrare lo stesso la secolare tradizione della Giöbia

Brucia la gioeubia a Busto Arsizio

L’ultimo giovedì di gennaio per i bustocchi vuol dire una sola cosa: Giöbia. Ma la secolare tradizione di bruciare i fantocci in piazza, con centinaia di persone strette prima attorno al fuoco e poi riunite per le cene sotto le stelle quest’anno naturalmente dovrà cambiare. A Palazzo Gilardoni lo sanno bene e la macchina organizzativa che normalmente in questo periodo è al lavoro per stilare il calendario della serata ora sta cercando una via per salvare la tradizione in periodo di covid.

Le incognite rimangono molte in vista del 28 gennaio. Il Comune sta procedendo a contattare tutte le associazioni e i gruppi che normalmente realizzano i fantocci da bruciare in quella notte -l’anno scorso erano state una trentina- per capire quali sono le loro intenzioni e sulla base di quello capire cosa fare. Le ipotesi sul tavolo sono tante, dall’esposizione delle gioeubie nello stesso luogo all’aperto per tutto il giorno  fino ad un rogo simbolico da trasmettere in streaming.

Ciò che è certo è che qualunque sarà la decisione finale sicuramente non ci saranno feste o cene in piazza. Uno dei momenti più attesi, da sempre, è infatti la grande cena con quintali di polenta o risotto da mangiare insieme ma quest’anno la sua organizzazione non è -ovviamente- neanche ipotizzata.

Quello su cui invece si punterà molto è l’aspetto culturale della tradizione. Il Comune è già al lavoro per potenziare tutte le attività dei servizi educativi della didattica museale, incontri e racconti che negli anni scorsi erano una “cornice” ma sui quali in questo 2021 si accenderanno molto i riflettori.

Marco Corso
marco.corso@varesenews.it

Cerco di essere sempre dove c’è qualcosa da raccontare o da scoprire. Sostieni VareseNews per essere l’energia che permette di continuare a farlo.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 08 Gennaio 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.