La terapia intensiva pediatrica ha passato l’esame: presto l’apertura all’ospedale Del Ponte

I sei letti hanno passato tutti i controlli da parte di ATS Insubria che ha autorizzato l'avvio dell'attività

Nuovo ospedale Del Ponte - Michelangelo

La domanda di autorizzazione e accreditamento era stata presentata lo scorso 18 settembre.  Il 31 dicembre ATS Insubria ha approvato l’apertura della Terapia intensiva pediatrica all’ospedale Del Ponte di Varese.

Pronta dalla primavera scorsa ma ferma anche a causa della pandemia che ha stravolto i piani di un’inaugurazione fissata genericamente “per la metà di ottobre” prima che la seconda ondata pandemica colpisse Varese e i suoi ospedali, ora il reparto con 6 letti di degenza ad alta intensità è anche formalmente pronto e autorizzato ad aprire. 

Situata al primo piano del Padiglione Michelangelo, la terapia intensiva pediatria è l’ultima attesa novità del polo della donna e del bambino inaugurato nel maggio del 2017 e che ha visto progressivamente attivare la chirurgia pediatrica, il reparto di degenza di neuropsichiatria infantile, il pronto soccorso per bambini. 

Per ottenere l’autorizzazione, Asst Sette Laghi ha dovuto completare documentazione e perfezionare alcuni passaggi completando l’iter il 24 dicembre scorso. 

I sei letti attivabili non sono, però, aggiuntivi alla capacità complessiva della Sette Laghi ma sostituiscono altri posti: in particolare sostituiscono 2 letti riabilitativi (pneumologia e neurologica) dell’ospedale di Cuasso, un letto di medicina e uno di chirurgia del Galmarini a Tradate e un letto di chirurgia ciascuno degli ospedali di Cittiglio e di Luino. 

Il nuovo reparto completerà l’offerta del Del Ponte e amplierà la capacità della chirurgia pediatrica. Il personale c’è, è stato formato ed è pronto a iniziare.  Covid permettendo.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 14 Gennaio 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.