“Tentativo di rapina virtuale”: riapre dopo un giorno e mezzo di stop la farmacia di Bizzozero

Riapre nel pomeriggio di lunedì 11 la Farmacia Baraldi, dopo un chiusura forzata per tutta la giornata di sabato 9 e quella di lunedì mattina. Un virus ha colpito il programma gestionale, chiedendo un riscatto per il ripristino

baraldi cellulite

Riapre oggi, lunedì 11 gennaio, con l’orario di apertura pomeridiano la Farmacia Baraldi di Bizzozero, il popoloso quartiere di Varese, dopo un chiusura forzata per tutta la giornata di sabato 9 e quella di lunedì mattina.

La farmacia è stata vittima di un vero e proprio “tentativo di rapina virtuale” con tanto di richiesta di riscatto in bitcoin per poter continuare le normali operazioni.

L’attacco, che ha colpito il programma gestionale della farmacia – e che quindi impediva di far verifiche, gestire il magazzino, emettere ricette…- ha avuto come conseguenza un corposo intervento tecnico per ripristinare le parti danneggiate, ma anche una denuncia ai carabinieri: proprio a causa del “ricatto” avanzato dagli hackers. Un po’ più di un “grosso fastidio informatico” dunque, che comunque è risolto e ha consentito nel pomeriggio di lunedì la riapertura.

Riaprirà invece martedì mattina il dispensario di Lozza, servito dalla stessa Farmacia: sono in corso gli ultimi accertamenti tecnici, che ne hanno rinviato per alcune ore la riapertura.

Stefania Radman
stefania.radman@varesenews.it

Il web è meraviglioso finchè menti appassionate lo aggiornano di contenuti interessanti, piacevoli, utili. Io, con i miei colleghi di VareseNews, ci provo ogni giorno. Ci sosterrai? 

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 11 Gennaio 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.