Zona Rossa, rinviata a lunedì la decisione del Tar sul ricorso lombardo

Era atteso per oggi - giovedì 21 gennaio - la decisione del tribunale amministrativo regionale del Lazio. Il Pirellone: "Prendiamo atto e attendiamo l'udienza di lunedì"

palazzo regione lombardia

È stata rinviata la decisione del Tar del Lazio rispetto al ricorso presentato da Regione Lombardia sui meccanismi del Dpcm che hanno determinato la classificazione della Regione in zona rossa.

Il ricorso era stato presentato martedì 19 gennaio e oggi, giovedì 21, era attesa l’udienza presso il Tar del Lazio. 

L’audizione odierna si è conclusa. Il rinvio servirà al Giudice, che ha aggiornato oggi l’udienza alla prossima settimana, per acquisire alcuni dati epidemiologici attraverso un decreto istruttorio. La decisione è attesa quindi per lunedì 25 gennaio.

«Prendiamo atto del rinvio disposto dal Tar del Lazio sul ricorso presentato da Regione Lombardia e attendiamo l’udienza di lunedì». Lo comunica in una nota Regione Lombardia dopo aver appreso la decisione del Tar del Lazio di aggiornare a lunedì prossimo l’udienza.

«I tecnici dell’Istituto Superiore di Sanità e della Direzione Generale del Welfare – prosegue la nota – hanno in corso una interlocuzione e, nelle prossime ore, valuteranno una serie di dati aggiuntivi da parte della direzione Welfare lombarda per ampliare e rafforzare i dati standard già trasmessi nella settimana precedente, ai fini di una rivalutazione in vista della Cabina di regia di domani».

Fontana: “Predisposto il ricorso contro Dpcm, Lombardia dovrebbe essere in zona arancione”

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 21 Gennaio 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.