“22+1”, il nuovo singolo dei MasCara è una canzone dall’anima “antica, melodica e appassionata”

Online la “versione radiofonica” del singolo estratto dall’album “Questo è un uomo, questo è un palazzo”. La band varesina: “La canzone è il cuore del disco, abbiamo fatto una versione per arrivare a più orecchie possibili”

MasCara - 22+1

Amore, rabbia e una canzone per “cuori infranti” in una fredda notte d’inverno, debolmente illuminata dai neon della città o dalle luci di un faro ai piedi del lago. “22+1” è l’ultimo singolo dei MasCara, estratto (e rimaneggiato per l’occasione) dall’album “Questo è un uomo, questo è un palazzo”.

Disponibile su Spotify da venerdì 29 gennaio, la nuova versione radiofonica del singolo composto dalla band varesina vuole, tra gli obiettivi, “tentare di arrivare a più orecchie possibile”, motivo per cui la durata della traccia è stata ridotta di quasi un minuto (4:38) rispetto alla versione originale.

«“22+1” per noi è il cuore pulsante del disco – spiega la band, che ormai calca le scene musicali da una decina di anni – Ne abbiamo fatto una versione radiofonica per tentare di arrivare a più orecchie possibili. È una canzone con un’anima antica, melodica, appassionata. Ci voleva una storia d’amore in frantumi in mezzo a queste linee rosse. Di tecnologie e applicazioni, di futuro sempre per sua natura incerto, e di vite».

Mixato da Claudio Piperissa e Fusaro Lucantonio (cantante dei MasCara) a “Il Faro studio recording” e masterizzato da Andrea Bernie De Bernardi presso Eleven Mastering, il singolo intreccia melodie, parole e atmosfera create con cura dai MasCara. Il risultato sono note che brillano e illuminano il buio nel cuore della notte, con il “pregio aggiunto” di rievocare le “ballate alla Dellera” e, anche grazie a quell’elegante accostamento “nero-rosso” della copertina, le canzoni che chiudono Turn on the Bright Lights, il disco capolavoro degli Interpol che il prossimo anno compirà vent’anni.

di
Pubblicato il 01 Febbraio 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.