Al via le vaccinazioni anti-covid per la polizia penitenziaria

La Cgil: “Bene, ma le prefetture si attivino subito per garantire la copertura totale di tutto il personale della polizia penitenziaria, non solo agli under 55“

Vaccinazioni in Fiera a Milano

Nel corso dell’incontro avvenuto ieri, martedì tra il Provveditore regionale dell’Amministrazione Penitenziaria e le Organizzazioni Sindacali regionali della Lombardia, è stato comunicato che anche per le donne e gli uomini della polizia penitenziaria inizieranno le vaccinazioni contro il Covid. Lo fa sapere una nota della categoria Fp-Cgil Lombardia.

Come disposto dal governo per tutte le forze dell’ordine e di polizia, il vaccino sarà AstraZeneca.

Ma mentre negli istituti dell’area milanese le vaccinazioni partiranno dal 18 febbraio, secondo le disposizioni della Prefettura, negli altri istituti del distretto lombardo purtroppo si procederà in ordine sparso.

La Fp CGIL Lombardia «se apprende positivamente l’avvio della campagna vaccinale, ritiene però al contempo che tutte le prefetture della nostra regione si attivino al più presto a somministrare il vaccino e a tutto il personale della polizia penitenziaria, non solo agli under 55».

«Apprezziamo lo sforzo del PRAP nel mantenere monitorata la situazione in tutta la Lombardia, informando ogni settimana le Organizzazioni sindacali rispetto ai contagi Covid sia del personale che della popolazione detenuta».

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 17 Febbraio 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.