America’s Cup: Luna Rossa sbaraglia gli inglesi e lancia la sfida a New Zealand

Termina 7-1 per la barca italiana la finale di Prada Cup contro Ineos UK. Dal 6 marzo il team di Patrizio Bertelli contenderà il trofeo più prestigioso ai padroni di casa

luna rossa vela america's cup 2021

Sette a uno: non è un cappotto ma poco ci manca. Con le ultime due regate vinte nella notte italiana (tra sabato 20 e domenica 21 febbraio), Luna Rossa conquista la Prada Cup ai danni degli inglesi di Ineos UK e diventa così la sfidante di New Zealand per l’America’s Cup.

Ventun anni dopo, quindi, un’imbarcazione italiana torna a contendere l’antichissimo trofeo velico ai detentori: quella di Auckland sarà una sorta di rivincita di quella volta, visto che di fronte ci saranno ancora i Kiwi, padroni di casa, e la Luna Rossa di Bertelli. Nel 2000 finì 5-0 per gli All Blacks – favoriti anche adesso – ma lo scafo capitanato da Max Sirena fa davvero sognare. E le schermaglie regolamentari sollevate – senza successo – dai neozelandesi nei giorni scorsi indicano forse qualche preoccupazione inattesa da parte dei campioni in carica.

Notevole la supremazia mostrata dalla barca italiana nella finale di Prada Cup: 7-1 il punteggio finale nelle regate contro gli inglesi che nel girone di qualificazione non avevano mai perso un colpo. Luna Rossa però ha sfruttato al meglio la semifinale con gli americani, ha migliorato le proprie prestazioni ed è diventata praticamente imbattibile, almeno rispetto ai britannici.

Archiviato il torneo degli sfidanti (terza vittoria italiana: la prima volta fu con il Moro di Venezia a San Diego nel 1992), ora è tempo di pensare all’America’s Cup vera e propria. Il trofeo andrà al team che per primo vincerà sette regate; le prime due sono in programma il 6 marzo, sulle acque del golfo di Hauraki.

Fabrizio Marabini, l’ingegnere varesino che fa volare Luna Rossa

Damiano Franzetti
damiano.franzetti@varesenews.it

VareseNews è da anni una realtà editoriale, culturale e sociale fondamentale per il territorio. Ora hai uno strumento per sostenerci: unisciti alla membership, diventa uno di noi.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 21 Febbraio 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.