Approvata la riforma del lavoro sportivo, soddisfatti i sindacati

Il Consiglio dei Ministri ha approvato la riforma del settore sportivo, un importante passo avanti che apre lo spazio per ulteriori miglioramenti

Generica 2020

I sindacati di categoria Slc Cgil, Nidil Cgil, Fisascat Cisl, Felsa Cisl, Uilcom e Uiltemp, accolgono positivamente l’approvazione della riforma dello sport e del lavoro sportivo approvata dal Consiglio dei ministri.

«Una riforma che rappresenta un passo decisivo per l’estensione dei più elementari diritti del lavoro in un settore che ne era quasi completamente privo – dicono i sindacati in una nota congiunta – Si tratta di un primo passo da cui ora è necessario aprire il confronto su ulteriori miglioramenti».

In particolare i sindacati attendono lo sblocco del decreto ristori con l’erogazione delle indennità per le lavoratrici e i lavoratori del settore e la nomina del sottosegretario per proseguire il dialogo già avviato con il precedente ministro dello Sport.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 26 Febbraio 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.