Aspettando la riapertura, Villa Carlotta è online con laboratori ed eventi per tutti

A partire da sabato 6 febbraio, il museo e giardino botanico sul lago di Como propone un ricco calendario di appuntamenti in streaming per grandi e piccini, per celebrare l’arte, la cultura e la natura

Villa Carlotta - varie

Villa Carlotta di Tremezzo (Como), chiusa al pubblico dallo scorso 6 novembre come previsto dal Dpcm, “riapre” le sue porte in modo virtuale. In attesa di ripartire con le visite del museo e del giardino botanico, la bella villa storica sul lago propone un lungo e ricco calendario di percorsi guidati, racconti e laboratori online rivolti ad adulti e bambini.

Galleria fotografica

Villa Carlotta - varie 4 di 5

Ogni sabato, dal prossimo 6 febbraio fino al 13 marzo si potranno seguire approfondimenti sul patrimonio del museo, laboratori didattici, visite guidate, passeggiate virtuali e preziose occasioni per incontrare persone che amano l’arte e la natura.

Affacciata sulle rive del lago di Como, la villa fu costruita alla fine del Seicento dai marchesi Clerici di Milano in un contesto paesaggistico di grande fascino. Nel 1801, grazie al passaggio di proprietà a Giovanni Battista Sommariva, grandissimo appassionato d’arte e di scultura, la villa si arricchì di numerose opere di Antonio Canova e Berthel Thorvaldsen. Venduta poi alla principessa Marianna di Prussia, la villa venne donata nel 1850 alla figlia Carlotta in occasione delle nozze con il duca Giorgio II di Sassonia-Meiningen, e venne trasformata secondo le esigenze familiari e il gusto dell’epoca. Gli interventi più importanti, di rinnovamento degli arredi e delle decorazioni, vennero realizzati dall’abilità tecnica e dall’inventiva di Lodovico Pogliaghi. Nel corso degli anni, la villa fu impreziosita da grandi dipinti murali nell’atrio della galleria e da preziosi fregi e soffitti in legno dipinto, riscoperti solo da alcuni decenni nel corso di lavori di restauro delle sale.

Nonostante la precoce scomparsa della principessa Carlotta nel 1855, Giorgio II continuò a frequentare la dimora arricchendo il giardino di numerose specie botaniche rare, che si possono ammirare ancora oggi. Nel corso della Prima Guerra Mondiale la villa venne confiscata dallo Stato italiano e poi affidata in gestione all’Ente Villa Carlotta, istituito con Regio Decreto nel 1927.

Tutt’oggi l’Ente Villa Carlotta è chiamato a svolgere un ruolo cardine nella vita culturale ed economica del territorio, con lo scopo di conservare e migliorare la dimora attraverso iniziative di qualità come mostre d’arte, concerti, balletti e pubblicazioni che richiamano residenti, studenti e turisti internazionali.

Dopo un’ampia offerta di eventi online proposti nel periodo invernale, Villa Carlotta torna con un nuovo programma di eventi settimanali, gratuiti e a pagamento, fino al 13 marzo. Le iscrizioni andranno effettuate entro le ore 16.00 del venerdì precedente all’incontro. Il link per il collegamento in streaming sarà inviato ai partecipanti il giorno prima dell’appuntamento.

Ecco il calendario degli eventi:

LABORATORIO DI SCRITTURA CREATIVA – 6 febbraio, ore 15.00

Il museo di Villa Carlotta ospita capolavori assoluti, ma anche centinaia di oggetti antichi, all’apparenza meno appariscenti, che hanno tanto da raccontare. Una visita guidata alla scoperta di queste opere d’arte meno note ma altrettanto preziose e un’esperta di scrittura creativa vi aiuterà a dare voce a questi incantevoli oggetti. Chissà quali affascinanti storie scaturiranno da questa esperienza?

BACI D’AMORE? Il tema del bacio da Canova ad Hayez – 13 febbraio 2021, ore 15.00

Per San Valentino regalatevi un momento magico per ammirare capolavori d’arte romantici e neoclassici, in un intreccio fra storia dell’arte, mitologia, Risorgimento e possibili significati del gesto d’amore per antonomasia: il bacio.

LA DANZA DELLE API – 20 febbraio 2021, ore 15.00

A Villa Carlotta si possono ammirare bellissimi fiori. Ma c’è un mondo nascosto che crea legami fra i fiori: il mondo delle api! Attraverso un racconto e un’attività creativa approfondiamo insieme il tema dell’impollinazione, scopriamo i suoi protagonisti e la speciale comunicazione all’interno dell’alveare.

UN PICCOLO MUSEO PORTATILE A VILLA CARLOTTA – 27 febbraio 2021, ore 15.00

Avrete l’opportunità di conoscere una delle collezioni d’arte più suggestive e insolite di Villa Carlotta: 400 piccoli cammei, raffinanti souvenir tra i più ambiti dai viaggiatori del Grand Tour.

LA PRINCIPESSA CARLOTTA E DEL DUCA GIORGIO II – 6 marzo 2021, ore 15.00

La principessa Carlotta e il Duca Giorgio II di Sassonia Meiningen si unirono in matrimonio nel 1850 e come dono di nozze ricevettero la Villa. Potrete approfondire la storia degli ultimi proprietari della villa, in un interessante confronto fra ieri e oggi.

ARIA DI PRIMAVERA! Fiori e fioriture a Villa Carlotta – 13 marzo 2021, ore 15.00

Azalee, rododendri, camelie: queste piante attraggono visitatori da tutto il mondo, colori sgargianti, nettare, profumi soavi: perché tutto ciò? Scopriremo i fiori più belli e li ricreeremo con la carta.

Per maggiori informazioni e per iscriversi agli eventi consultare il sito di Villa Carlotta alla sezione eventi.

di
Pubblicato il 04 Febbraio 2021
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Villa Carlotta - varie 4 di 5

Video

Aspettando la riapertura, Villa Carlotta è online con laboratori ed eventi per tutti 1 di 1

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.