I dati del Centro Aiuto alla Vita: “Abbiamo aiutato 41 bambini a nascere e assistito 61 mamme”

Nonostante le restrizioni il centro intitolato ad Anna e Giovanni Rimoldi non si è fermato, rimodulando la propria attività: “Grazie all'aiuto di alcune associazioni bustocche”

Natalia Marrese

Il 7 febbraio sarà il Primula Day, la giornata indetta dal Cav (Centro aiuto alla vita) in cui vengono distribuite le primule, a causa del Covid e relativi divieti di assembramento, non verranno offerte sui sagrati delle chiese.

I fedeli, all’uscita, troveranno un coloratissimo volantino con la testimonianza di una giovane donna alla sua prima gravidanza. Come ogni anno è l’occasione per fare un bilancio dell’attività del Cav di Busto Arsizio, dedicato ad Anna e Giovanna Rimoldi e rappresentato da Natalia Marrese, recentemente eletta presidente.

Sono stati 41 i bambini aiutati a nascere, 61 le donne assistite: «Nonostante le restrizioni all’operatività dovuta alla pandemia non ci siamo tirati indietro, abbiamo riprogrammato l’assistenza con appuntamenti telefonici, percorsi appositi per evitare assembramenti, consegna a domicilio (grazie alla collaborazione con altre associazioni bustocche). Vogliamo andare avanti e per questo vi aspettiamo numerosi, per sostenerci con le vostre offerte, in tutte le parrocchie di Busto e Valle Olona. Vi ringrazio anticipatamente anche per un solo euro, ci permetterà di continuare ad aiutare nuove mamme e bambini» – conclude Marrese.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 04 Febbraio 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.