Elezioni ad Albizzate, la politica nicchia ma qualcosa comincia a muoversi

Le elezioni si terranno formalmente tra maggio e giugno di quest’anno anche se tutti danno ormai per scontato uno slittamento al prossimo autunno, che però non è stato ancora ufficializzato

nuovo comune albizzate inaugurazione

In tempi “normali” a questo punto dell’anno, con la scadenza elettorale imminente, nei paesi chiamati alle urne sarebbero già in pieno corso le campagne elettorali dei candidati sindaco ma, si sa, i tempi sono tutt’altro che normali e oltre ad essere tutto sotto tono ancora non c’è neanche la certezza sui tempi del voto.

Ad Albizzate sono trascorsi cinque anni dalle elezioni che hanno portato Mirko Zorzo alla guida dell’amministrazione e la sua lista di centrodestra alla maggioranza del Consiglio comunale.

Le elezioni si terranno formalmente tra maggio e giugno di quest’anno anche se tutti danno ormai per scontato uno slittamento al prossimo autunno, che però non è stato ancora ufficializzato. Nonostante l’incertezza, tuttavia, qualcosa in paese comincia a muoversi, seppur nel segno di una campagna elettorale che per il momento non può che essere soprattutto “virtuale”.

Ai blocchi di partenza, per il momento, sono al lavoro due formazioni già note e presenti in Consiglio comunale: da un lato l’attuale maggioranza di centrodestra, che nel 2016 aggregò i partiti di Lega, Forza Italia, Fratelli d’Italia ed una formazione civica, e dall’altra la lista civica Noi Insieme, una formazione indipendente che guarda al centro e al centrosinistra.

Dal blocco dell’attuale maggioranza è dato per scontato che verrà riproposta un’iniziativa anche se nulla è stato ancora comunicato, il sindaco Zorzo lo conferma ma spiega anche che si è ancora in attesa di un quadro più chiaro sui tempi delle elezioni: «farà molto la differenza sapere se saranno confermate tra maggio e giugno oppure spostate in autunno e vogliamo attendere ancora un attimo per capire bene».

Il gruppo Noi Insieme, invece, ha già lanciato un primo appuntamento pubblico, seppur virtuale, dal quale lasciano intendere che un “cantiere” in vista delle elezioni è stato aperto anche su quel fronte. In un messaggio circolato tra i simpatizzanti e su Facebook, diffuso tra gli altri dall’ex candidato consigliere Mauro Corio, è stato annunciato un incontro per lunedì 1 febbraio “Nel quale – recita il messaggio – Noi Insieme e un gruppo di cittadini interessati presenteranno alcune idee elaborate in queste ultime settimane da consegnare a chi vorrà proporsi alle elezioni comunali del 2021».

Non ci sono al momento segnali di altri gruppi al lavoro in vista della scadenza elettorale. Cinque anni fa si presentò anche una lista del Movimento 5 stelle che aveva come candidata Daniela Capone. Allora la formazione si fermò sotto il 6% dei consensi e non ottenne alcun seggio in Consiglio comunale.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 01 Febbraio 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.