Il fascino delle regate di “Lunarossa” in due serate con la Famiglia Legnanese

Martedì 9 febbraio, secondo evento con un collegamento dalla base a Auckland, in Nuova Zelanda, con Stefano Beltrando, membro del Team Lunarossa Challenge

Due serate in compagnia di “Lunarossa” e delle regate per la conquista dell’America’s Cup. Sono state organizzate dalla Famiglia Legnanese, attraverso un evento digitale che ha visto il suo esordio questa sera, martedì 2 febbraio, e che vivrà un secondo appuntamento martedì prossimo, 9 febbraio.

L’iniziativa è stata curata dalla Famiglia Legnanese del presidente Gianfranco Bononi, con la collaborazione del Lions Legnano Host, Legnano Carroccio – Legnano Castello Le Robinie – Parabiago Host, Rotary Busto, Gallarate, Legnano “Ticino” – Parchi Altomilanese.

Nella prima serata, con la parte tecnica curata da Officina Idee di Legnano, Piero Re Fraschini è stato un abile moderatore, forte della esperienza professionale che ha portato la Re Fraschini spa, condotta con il fratello Massimo, a far parte del gruppo dei fornitori di materiali per Lunarossa.

Insieme al velista italiano Tiziano Nava, tattico di Azzurra nel 1983, Re Fraschini ha fatto la storia della Coppa America, arrivando ai giorni nostri. Oltre un’ora di racconti, video, suggestioni e commenti che hanno destato profondo interesse tra i circa 300 iscritti all’evento.

Martedì 9 febbraio, alle 21, secondo evento con un collegamento dalla base di Lunarossa a Auckland, in Nuova Zelanda con Stefano Beltrando, membro del Team Lunarossa Challenge.

Per informazioni  si può contattare la segreteria della Famiglia Legnanese al numero 0331.545178.

info-redazione@legnanonews.com
Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 03 Febbraio 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.