La Openjobmetis si rituffa nel campionato e trova subito la corazzata Virtus

Biancorossi in campo sabato alle 19,30 alla Segafredo Arena di Bologna. Bulleri potrebbe recuperare Beane e schierare Scola da ala forte. Il racconto del match in #direttavn

Openjobmetis Varese - Virtus Bologna 73-85

Ci potrebbe essere anche Anthony Beane nella Openjobmetis che sabato 27 febbraio (ore 19,30) riprenderà il suo difficile cammino nel campionato di Serie A di basket. La guardia-ala americana, che aveva accusato un problema muscolare nell’ultimo match disputato prima della pausa per le nazionali (era domenica 14, con la Fortitudo) è partito con i compagni di squadra e sarà valutato nella rifinitura che precederà il match contro la Virtus Bologna di Sasha Djordjevic.

Una gara, sulla carta, dal pronostico chiuso a favore della Segafredo: i bianconeri sono nel gruppo delle seconde in classifica e stanno marciando fortissimo in Europa anche se l’ultima esibizione in terra italiana – i quarti di Coppa Italia con Venezia – si è rivelata un boccone amarissimo da digerire. Beane, in caso di utilizzo, potrebbe finire sulle tracce di Marco Belinelli che è atteso al rientro, rappresenta l’aggiunta di mercato più roboante delle Vu Nere e disputerà la 200a gara in Serie A, una serie naturalmente intervallata dalla lunghissima militanza in NBA con tanto di un anello vinto a San Antonio.

La guardia azzurra è però solo una delle stelle a disposizione di Djordjevic, un elenco che naturalmente parte da Milos Teodosic sul quale Varese non potrà più spendere Ingus Jakovics, forse il più indicato per caratteristiche per tentare di limitare il fenomeno serbo. Come noto, Jakovics ha lasciato la Openjobmetis per andare a Kiev, risolvendo così qualunque ballottaggio visto che senza di lui Bulleri è tornato ad avere cinque stranieri (la formula regolamentare a cui ha aderito la società).

Certo, la sfida alla Virtus sarà un grande banco di prova per l’ultimo arrivato John Egbunu che affiancherà Scola e Morse nel pacchetto lunghi biancorosso. L’argentino dovrebbe così avere minuti da ala forte – il suo ruolo originale – anche se il vantaggio di schierare “El General” in quella posizione in attacco rischia di essere vanificato dalle difficoltà difensive contro giocatori come Ricci o Hunter. Sotto canestro la Segafredo può schierare anche Tessitori e Gamble, altri due brutti clienti per Egbunu e soci.

Insomma, alla vigilia sembra davvero un rebus complicato quello che dovrà risolvere la Openjobmetis di coach Bulleri. Le speranze di colpaccio potrebbero risiedere in due situazioni: la prima è che Bologna sbagli la partita – cosa che qualche volta è accaduta – e non riesca a riprenderla in tempo; la seconda è che Varese, nei dieci giorni di allenamenti quasi al completo, sia riuscita a lavorare a fondo su quei meccanismi (su entrambi i lati del campo) che troppo spesso hanno fatto cilecca in passato. Poi, ovviamente, servirà una prova balistica importante contro avversari che vantano anche un vantaggio atletico nei confronti dei biancorossi.

DIRETTAVN

La partita della Segafredo Arena sarà raccontata azione dopo azione dal nostro giornale attraverso il consueto liveblog sportivo, già attivo da venerdì sera con notizie, statistiche e curiosità sul match. Per intervenire si può scrivere nello spazio commenti o usare l’hashtag #direttavn su Twitter o Instagram. Per collegarsi direttamente al live, CLICCATE QUI.

CLASSIFICA: Milano 30; Brindisi, Sassari, V. Bologna, Venezia 24; Pesaro, Trieste 18; Brescia, Treviso 16; F. Bologna, Reggio Emilia 14; Trento, Cremona 12; Cantù, VARESE 10.

Damiano Franzetti
damiano.franzetti@varesenews.it

VareseNews è da anni una realtà editoriale, culturale e sociale fondamentale per il territorio. Ora hai uno strumento per sostenerci: unisciti alla membership, diventa uno di noi.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 26 Febbraio 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.