Il paese degli abbonati, vi raccontiamo Cazzago Brabbia in diretta

Dopo Orino, venerdì 26 febbraio sarà la volta della "piccola perla sul lago di Varese". Incontreremo il sindaco, i pescatori e i nostri primi abbonati. Vi aspettiamo per le vie del paese: ci raggiungete?

Cazzago Brabbia foto di Alessandro Terranova

Dopo Orino c’è Cazzago Brabbia. Venerdì 26 febbraio due giornalisti racconteranno la piccola perla sul Lago di Varese. È Cazzago Brabbia, infatti,  a salire sul podio dei comuni con più abbonati (in proporzione al numero di abitanti) e si aggiudica così il premio di questa settimana nella “gara” che abbiamo inventato per coinvolgervi sempre di più nel progetto +VareseNews. (la foto è di Alessandro Terranova, che ringraziamo)

Visiteremo i luoghi più caratteristici, incontreremo il sindaco, i pescatori, Sara la bibliotecaria, i negozianti che tengono vivo il paese. Sarà un racconto multimediale, fatto di articoli, video, interviste, fotografie, narrato in tempo reale sui social network. Invitati speciali gli abbonati a +VareseNews che se lo desiderano potranno essere con noi in questo racconto.

A questa “gara” tra comuni possono partecipare tutti:  abbonandovi (e facendo abbonare amici, parenti e conoscenti) aumenterete le possibilità di vederci arrivare anche a casa vostra per raccontare il vostro paese o la vostra città.
Qui la tappa di Orino

Orino e le suggestioni di un borgo che cambia, viaggio nel paese degli abbonati

Forza, entrate nella membership di +VareseNews  cliccando qui. Noi non vediamo l’ora di incontrarvi.

Intanto ecco la “classifica” aggiornata dei nostri comuni più affezionati:

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 23 Febbraio 2021

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.