Picchia la fidanzata di 17 anni, giovane di Cassano Magnago in manette

Il ragazzo, 24 anni e una sfilza di precedenti per maltrattamenti sui genitori, è stato arrestato per aver picchiato anche la fidanzata sotto effetto di stupefacenti

carabinieri Sesto San Giovanni

Sotto effetto di stupefacenti picchia la fidanzata di 17 anni e viene arrestato dai Carabinieri di Castellanza. Un giovane di 24 anni, con diversi precedenti per droga e maltrattamenti nei confronti dei genitori, è finito davanti al giudice questa mattina (lunedì) con le accuse di maltrattamenti nei confronti della giovane.

A salvarla dalla sua furia sono stati i vicini che, ormai esasperati dai comportamenti del 24enne, hanno chiamato i carabinieri a causa dei rumori che provenivano dall’appartamento. Quando i militari sono intervenuti hanno trovato in casa la ragazza con i segni delle percosse (refertati in Pronto Soccorso con 2 giorni di prognosi) e il giovane che dava in escandescenze.

Dai successivi controlli è emerso che il 24enne vivesse nell’appartamento che il cugino gli aveva messo a disposizione dopo che i suoi genitori lo avevano allontanato da casa. Dopo l’intervento degli uomini dell’Arma anche la ragazza si è decisa a chiudere la storia con lui e a denunciarlo per maltrattamenti.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 01 Febbraio 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.