I sindacati e l’Anpi contro l’estrema destra in piazza: “La tragica vicenda delle foibe non giustifichi quella parata”

Dopo il presidio in piazza di martedì 10 febbraio intervengono con una nota unitaria i sindacati Cgil, Cisl, Uil e l'Anpi prendendo posizione

estrema destra in piazza montegrappa giorno del ricordo varese

«Nel Giorno del Ricordo a Varese una manifestazione di estrema destra ha occupato la piazza centrale della città nella serata di ieri. La tragica vicenda delle foibe non può giustificare una parata di gruppi e movimenti di estrema destra, che, nascosti dietro ai tricolori, dichiarano senza vergogna: “il più alto prodigio di questa terra che fu il fascismo”».

Dopo il presidio in piazza di martedì 10 febbraio intervengono con una nota unitaria i sindacati Cgil, Cisl, Uil e l’Anpi prendendo posizione: «Ieri sera abbiamo assistito, ancora una volta, alla ripetizione di questi concetti contrari alla nostra Costituzione democratica, nata dalla Resistenza, e grazie al sacrificio dei tanti giovani che combatterono, a costo della vita, quel sistema di cui ieri sera è stata fatta l’apologia. È ora di dire basta alle manifestazioni organizzate da chi si richiama a parole d’ordine antidemocratiche e neofasciste e invitiamo le autorità pubbliche della città a prendere nella dovuta considerazione la gravità di ciò che è accaduto, nella tutela dei valori democratici e antifascisti su cui si basa la nostra convivenza civile».

Cgil, Cisl, Uil e l’Anpi spiegano: «Il ricordo del dramma dell’esodo giuliano dalmata offre a tutto il Paese un’occasione di ricordo e riflessione su un momento tragico della nostra storia nazionale. Condividiamo, a questo proposito, le parole del Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, che ha ricordato come “le sofferenze patite non possono essere negate. Il futuro è affidato alla capacità di evitare che il dolore si trasformi in risentimento e in odio, tale da impedire alle nuove generazioni di ricostruire una convivenza fatta di rispetto reciproco e di collaborazione”».

 

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 11 Febbraio 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.