Il sindacato inquilini di Varese: “Positivo lo stop agli sfratti, ora nuove case e ristori ai proprietari”

Secondo Flavio Azzena, responsabile Sunia di Varese, è necessario strutturare politiche abitative per aumentare la disponibilità di alloggi pubblici, anche attraverso le risorse del Recovery plan

Sfratti sfratto casa sunia inquilini

Sunia, il sindacato unitario inquilini ed assegnatari di Varese, interviene sulla sospensione degli sfratti.

«Salutiamo con favore il fatto che il decreto Milleproroghe, al contrario di quanto si era temuto, non introduce alcuna modifica sugli sfratti – dice Flavio Azzena, responsabile Sunia Varese – Dunque, in piena pandemia, come i sindacati inquilini hanno sostenuto, non si darà esecuzione agli sfratti. Un risultato che arriva dopo la mobilitazione unitaria del 16 febbraio scorso e le molteplici iniziative a livello territoriale. La forza dell’azione sindacale unitaria ottiene positivi risultati, evitando lo scontro sociale».

A questo punto, però, secondo il Sunia, è necessario procedere con i dovuti ristori ai proprietari e  strutturare da subito, anche attraverso le risorse del Recovery Plan, politiche abitative per aumentare la disponibilità di alloggi pubblici. Da questo punto di vista, il Sunia è disponibile ad un confronto politico con tutti gli interessati governo, regioni, comuni e prefetture per gestire questa emergenza.

«Siamo riusciti a sventare il pericolo di annullare un provvedimento giusto e indispensabile in una situazione di difficoltà economica sanitaria e sociale – conclude Azzena – Attendiamo l’ordine del giorno annunciato dal ministro Federico D’Incà al quale manifestiamola nostra piena disponibilità a lavorare da subito per trovare misure adeguate e politiche del governo sugli sfratti per garantire l’interesse reciproco delle parti».

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 26 Febbraio 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.