Un mese di Brexit a Malpensa, da e per il Regno Unito 81 mila dichiarazioni di esportazione

Dall'introduzione dei controlli doganali il Regno Unito è risultato il quarto paese per provenienza e il terzo paese per destinazione dello scalo varesino

agenzia delle dogane generica

A un mese dall’uscita del Regno Unito dal territorio doganale e fiscale (IVA e accise) dell’Unione Europea è stato notevole l’incremento delle operazioni doganali connesse alle spedizioni aeree, passate attraverso lo scalo internazionale.  La Brexit, infatti, ha comportato l’assoggettamento delle merci in entrata e uscita dal territorio agli adempimenti doganali, in applicazione dell’accordo siglato tra UK e UE.

Secondo i dati comunicati dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli di Malpensa, nel mese di gennaio per le merci giunte dal Regno Unito o destinate a tale paese, oltre a introduzioni in deposito, perfezionamenti passivi e carnet, sono state presentate più di 60.000 dichiarazioni di esportazione e circa 21.000 dichiarazioni di importazione, che hanno reso il Regno Unito il quarto paese per provenienza e il terzo paese per destinazione dello scalo varesino.

Di particolare rilevanza anche l’attività informativa alle aziende del territorio sulle procedure doganali e sulle semplificazioni operative e informatiche messe a disposizione da ADM e dalla Commissione Europea.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 17 Febbraio 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.