Il Varese vince, mister Ezio Rossi esulta: “Vittoria meritata, abbiamo fatto la partita”

L'allenatore biancorosso commenta la prima vittoria stagionale al "Franco Ossola": "Speriamo sia la prima, il girone di ritorno deve essere diverso dall'andata"

Calcio: Varese - Sestri Levante

Il Varese festeggia la prima vittoria della stagione al “Franco Ossola” battendo 1-0 il Sestri Levante. Una vittoria importante e vitale per il campionato dei biancorossi. Mister Ezio Rossi (foto Mattia Martegani – SRaso/VareseNews) può finalmente esultare per i tre punti conquistati a Masnago: «Era pazzesco vivere quello che abbiamo passato in questi mesi. Speriamo sia solo la prima al “Franco Ossola”, la strada è ancora lunga ma il girone di ritorno deve essere molto diverso rispetto all’andata. Anche oggi abbiamo meritato, è difficile vedere una squadra così indietro in classifica che prova a vedere la partita».

«Anche questa volta – commenta l’allenatore biancorosso – ho detto alla squadra all’intervallo che avremmo vinto 1-0 e così è andata. Mercoledì saremo in campo a Legnano, giochiamo spessissimo e forse abbiamo perso anche Giugno che si è fatto male al ginocchio. Lo spirito e l’anima sono quelli giusti, sicuramente abbiamo bisogno di punti ma siamo convinto che tutti possano dare una mano. Da vecchio difensore sono contento di non aver subito gol, sono convinto che questo è il modo migliore per salvarci».

Francesco Mazzoleni
francesco.mazzoleni@varesenews.it
Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 14 Febbraio 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.