Tra Varesotto e Comasco somministrate le prime 2mila dosi di vaccino anti covid agli over 80

Contemporaneamente si sta completando la “fase 1” per quelle RSA che, colpite ancora recentemente dal Covid, hanno dovuto necessariamente ritardare la vaccinazione degli ospiti

Vaccinazione anticovid vaccino

Sono stati 1.940 gli over 80 residenti nel territorio dell’ATS Insubria che hanno ricevuto la prima dose di vaccino anti-covid a pochi giorni dall’avvio, lo scorso 18 febbraio, della fase “1 ter”, proprio dedicata a color che hanno più di 80 anni.

Solo nella giornata di ieri, i Centri Vaccinali delle province di Como e Varese hanno sottoposto a vaccinazione 1.608 persone (985 over 80 e 623 under 80), che, sommate a quelle del giorno precedente, portano il dato cumulativo a 3.276 vaccinati (1.940 over 80 e 1.336 under 80).

Inoltre, spiega Ats Insubria, si sta completando la “fase 1” per quelle RSA che, colpite ancora recentemente dal Covid, hanno dovuto necessariamente ritardare la vaccinazione degli ospiti.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 20 Febbraio 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.