Braccio reimpiantato, straordinaria operazione al San Gerardo di Monza

A portare a termine l'operazione l’equipe del dott. Massimo Del Bene, direttore dell’Unità operativa di chirurgia plastica e della mano

Generica 2020

Al San Gerardo di Monza straordinario reimpianto di arto superiore sinistro in un ragazzo di 21 anni che, per un incidente lavorativo, ne aveva subito l’amputazione.

A distanza di circa 10 giorni dall’intervento, l’arto reimpiantato è perfettamente vascolarizzato.

A portare a termine l’operazione l’equipe del dott. Massimo Del Bene, direttore dell’Unità operativa di chirurgia plastica e della mano.

Nel 2020, anno di pandemia, con circa 400 urgenze trattate chirurgicamente, il San Gerardo ha raggiunto il numero massimo di interventi dal 2015 facendo registrare un aumento delle urgenze di circa il 90%.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 24 Marzo 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.