L’Asst Sette laghi si prepara alla terza ondata: l’Ondoli tornerà Covid hospital

L'azienda vara il piano che prevede 330 posti letto dedicati. Il reparto infettivi sarà tutto dedicato così che il presidio di Angera e la metà del Galmarini

ospedale di Angera

I numeri in crescita dei ricoveri sanciscono di fatto l’inizio della terza ondata.  Anche all’ASST Sette Laghi si entra nella fase 4b. 

In particolare, i posti letto aziendali dedicati ai pazienti covid salgono a 330 complessivi, di cui 168 al Circolo, dove in particolare si registra nuovamente la riconversione completa delle Malattie Infettive, con due piani di degenza interamente dedicati ai Covid+.

Ma le novità più incisive riguardano Tradate e Angera. Il Galmarini, infatti, si appresta in pochi giorni a raddoppiare il numero di posti letto covid, dai 60 attuali a 113, pronti ad aumentare ancora se l’emergenza lo richiedesse. L’Ospedale di Tradate continuerà a dedicarsi però anche ai pazienti covid negativi, soprattutto internistici e cardiologici.

L’Ospedale di Angera, invece, che già accoglie una trentina di pazienti covid, tornerà gradualmente al ruolo già ricoperto nello scorso autunno di Covid Hospital, dedicato interamente ai pazienti Covid. Un ruolo che si è rivelato decisivo nella gestione dell’emergenza, permettendo di accelerare il turnover dei posti letto covid di Varese trasferendo all’Ondoli quei pazienti che, sia pure ancora bisognosi di assistenza ospedaliera, hanno superato la fase più critica e non rischiano di dover essere accolti in terapia intensiva o di essere curati con casco C-Pap.

In questo percorso di riconversione, l’obiettivo che l’ASST Sette Laghi sta perseguendo, sempre in linea con le indicazioni regionali, è anche quello di mantenere l’attività chirurgica nelle sale operatorie dell’Ospedale di Circolo e di contenere il più possibile le riduzioni nel blocco operatorio degli Ospedali dei Presidi di Tradate e del Verbano. 

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 15 Marzo 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.